Fuori Salone/ L'artigiano diventa designer. In un cubo vetrina

Venerdì, 9 aprile 2010 - 13:20:00

fuorisalone2010 2

Negozio monomarca di pelletteria esclusiva. E' un progetto a cura di Silvia Massa.  Laboratorio a vista dove le borse possono essere ammirate, durante la lavorazione, in tempo reale. Indirizzo segreto di una Milano eclettica déco tutta da scoprire. Vetrina al cubo e cubo vetrina.

Vetrina che si pone al cuore del progetto come visione trasparente e luminosa di un cubo in vetro che racchiude in sé la linea distintiva del gruppo Fontana, protetta da uno "scrigno" e messa ripetutamente in rilievo dal pattern grafico della Metropoli bag, centro della collezione di maggior prestigio, abbinato a pezzi di design contemporaneo, come lo chandelier di Foggini, il divano extra wall di Lissoni, gli sgabelli bishop di India Mah Davi ed elementi espositivi in plexiglass e corian progettati da Silvia Massa. Vetrina che si espande in  dimensioni rese multiple dal gioco di specchi, colori, volumi, forme che confondono  la percezione, incuriosendo, al tempo stesso, il visitatore.

Un negozio nel negozio, un see-trough massimalista dove persino l'ingresso, vivacizzato dall'utilizzo del verde naturale curato da Enrica Martini, così come l'interno e l'intera struttura, è caratterizzato da un rigore geometrico che riconduce all'architettura industriale della Londra anni 30  e della Vienna inizio secolo. Dal Bloomsbury Group delle sorelle Virginia (Woolf) e Vanessa (Bell) all'Omega Workshop di Roger Fry i riferimenti sono infiniti e, tra mosaici di porcellana interamente realizzati a mano, e la vegetazione verticale, una fontana suggerisce suoni e ricordi di quell’epoca, in un giardino radicato nel suolo e nella memoria.

Esternamente è visibile un corridoio espositivo che evoca i passages parigini del primo Novecento e attraversa l'intero negozio affacciandosi tra interni ed esterni come in un ulteriore livello, sapientemente separato da una sottile membrana in vetro e ferro micaceo, a sottolineare ulteriormente il gioco di pieni e vuoti specchiandosi nel contrappunto tonale delle peonie di Fornasetti che rivestono anch'esse specularmente le pareti del Fontana Workshop.

Realizzato con materiali dalle radici antiche e naturali lo store mescola suggestioni orientali ed occidentali con citazioni eleganti e poetiche, proponendo vere e proprie invenzioni strutturali e d’arredo dove ogni particolare (come le poltrone winback chair di Tom Dixon o il tavolo e i pouf di Saarinen che poggia sul prezioso parquet in quercia antica Victorian Woodworks) ricrea quel contesto unico di grande respiro e attualità.

Sul fronte interno un laboratorio a vista si svela: un artigiano lavora le pelli realizzando accessori into the making immerso in una vera e propria opera d'arte.

L'opera murale dell'artista (e amica personale della designer) Charlotte Mann, infatti, completa il quadro complessivo con un background che rappresenta i laboratori del tempo che fu, reinterpretati in chiave  contemporanea ricca di dettagli preziosi dal tratto sottile, in black & white.

Rispettare la tradizione non è ripetere il vecchio e l'ovvio, ma reinterpretare il passato, nel presente.

Party di inaugurazione: 14 aprile 2010 dalle 18 alle 21

Durata dell'evento: dal 15 aprile al 19 aprile, dalle 10 alle 19

Indirizzo: via Trebbia, 26 Milano

Info: studio-massa@libero.it tel. +39 02 36553552

0 mi piace, 0 non mi piace

Commenti


    
    Titoli Stato/ Collocati 6,5 mld Btp, tassi a minimi record
    Riforme/ Guerini (Pd): verso elezione indiretta Senato
    Alitalia/ Uilt, non arrivata lettera da Etihad
    Riforme/ Renzi: se non si trova sintesi pronto a passo indietro
    Milan/ Berlusconi: vendita club fantasia altrui
    Mps/ Grillo: questa e' la mafia del capitalismo
    Mps/ Grillo, facciamo casino per fare un po' di trasparenza
    Berlusconi/ Vede foto Merkel e dice "Aridatece Kohl"
    LEGGI TUTTE LE ULTIMISSIME

    LA CASA PER TE

    Trova la casa giusta per te su Casa.it
    Trovala subito

    Prestito

    Finanziamento Agos Ducato: fai un preventivo on line
    SCOPRI RATA

    BIGLIETTI

    Non puoi andare al concerto? Vendi su Bakeca.it il tuo biglietto
    PUBBLICA ORA