A- A+
Milano
FuoriSalone 2018, sfila il Design pride

FuoriSalone 2018, sfila il Design Pride a Milano

Il dito di Cattelan montato sul tetto di una Mini e i carrelli della spesa, un gatto gigante e un mega orsacchiotto di peluche, i cartelli surreali che chiedono di abolire le feste vip e invitano a occupare sedie e tavoli: il Design Pride sfila per le vie di Milano, trascinando in un surreale corteo oltre 3000 persone.

Insieme agli studenti dello IED, tanti designer e volti noti hanno preso parte alla street parade organizzata da Seletti e Paridevitale, che per il terzo anno di fila ha attraversato la città, partendo da Piazza Castello con arrivo in Piazza Affari. Sul truck musicale che ha guidato il corteo il rapper Ghemon e la cantante italo-brasiliana Gaia Gozzi, ad accompagnare la parade la Street Marching Brass Band P-Funking Band, mentre in Piazza Affari la festa è continuata fino a tardi con dj set di Shorty e Stefano Fontana.

Tags:
fuorisalonefuorisalone 2018design pridesalone del mobile







A2A
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Sidecar Cocktail - Ricetta
di Anna Capuano
Tutti pazzi per l'aforisma. Un pensiero concentrato in otto parole
Freedom di Roberto Giacobbo è alla seconda edizione, stasera su Rete4
di Mariella Colonna


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.