A- A+
Milano
Gallarate, picchia un sacrestano di colore, ma per lui “solo” una diffida
Deodatus Nduwimana

Gallarate, picchia un sacrestano di colore, ma per lui “solo” una diffida

L'uomo che ha aggredito due giorni fa il Sacrestano di Gallarate, Deodatus Nduwimana, e' stato denunciato alla magistratura dal Commissariato locale per i reati di minacce gravi e lesioni, entrambi aggravati dalla finalita' della discriminazione razziale. Inoltre, il questore vicario di Varese, Leopoldo Testa, ha emesso nei suoi confronti un 'avviso orale', cioe' un invito a mantenere una condotta conforme alla legge. Stando a quanto riferito dalla questura, l'uomo, residente a Varese, "e' pluripregiudicato e in passato aveva piu' volte aggredito verbalmente il sacrestano, sempre per motivi razziali". Il sacrestano, assalito mentre stava aprendo la porta della chiesa, aveva riportato una lussazione ed era finito al pronto soccorso. "Ho paura per la mia vita - aveva poi dichiarato -. Questa persona mi ha preso di mira perche' sono nero". 

Commenti
    Tags:
    sacrestano di colore picchiato










    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Libreria Bocca. Andrea Zoppolato presenta il libro Milano Città Stato il 29-1
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    Nessun Brexodus, la migrazione è verso Londra
    di Bepi Pezzulli
    CARO AMMINISTRATORE.....FAI ATTENZIONE AL "CONTROLLO DI GESTIONE"
    di Angelo Andriulo


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.