A- A+
Milano
Galleria, Armani vince l'asta con Tod's: canone da 1,9 milioni l'anno


Galleria, Armani vince l'asta con Tod's: canone da 1,9 milioni l'anno

Galleria Vittorio Emanuele: i locali attualmente occupati da Tim passano a Giorgio Armani Retail, che si aggiudica lo spazio da 302 metri quadrati con una offerta da 1,9 milioni di euro all'anno all'asta pubblica tenutasi oggi negli uffici comunali di via Largo. Hanno partecipato anche Prada, Tod's, mentre Damiani non e' stata ammessa dal notaio a partecipare. Armani ha già un negozio in Galleria ma la concessione scadrà nel 2020. Sfida durata 24 rilanci con Tod's, mentre Prada non ha effettuato alcuna offerta. Si è trattato della prima gara d'incanto per gli spazi che si affacciano sull'Ottagono. La durata della concessione per Armani sara' di 18 anni.

Loading...
Commenti
    Tags:
    galleria vittorio emanueletim galleria milanoarmani galleria milanotod's galleria milano

    Regione Lombardia Video News









    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Tàscaro -via Sìrtori 6- fa i migliori spritz di Milano. Venerdì 15 con Select
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    AIPB. Al via il primo master in Private Banking & Wealth Management
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    CDA Isagro. Prospettive e indirizzo strategico. Biosolutions e rameici.
    di Paolo Brambilla - Trendiest


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.