Fondatore e direttore
Angelo Maria Perrino

Galvagni (Cisl): infiltrazioni mafiose? 'Aziende strutturate, basta subappalti

Galvagni: 'L’Amministrazione pubblica da parte sua deve essere più selettiva'

appalti pubblici

IMPRESE-LAVORO.COM - Milano – Dopo la nuova inchiesta che sta mettendo in evidenza le infiltrazioni malavitose nei grandi appalti di Milano, anche il fronte sindacale si muove. “Evidentemente non bastano le diecine di protocolli antimafia che siamo chiamati a firmare in Prefettura ed anche l’Autority anticorruzione di Cantone non arriva dappertutto”, spiega Danilo Galvagni segretario della Cisl milanese. “Occorre un salto di qualità ed una volontà trasparente da parte di tutti i soggetti in campo, altrimenti a pagare saranno sempre i lavoratori, costretti spesso da subappaltatori criminali e senza scrupoli, al lavoro nero e i cittadini, che pagano i costi delle mazzette. Le imprese devono migliorare la loro qualità con strutture operative alla luce del sole, non possono essere solo uffici d’ingegneria o succursali di amministrazioni finanziarie. Poi – fatta salva la nuova riforma degli appalti, tutta da verificare - credo sia il momento di considerare solo il subappalto di primo grado. Altrimenti il rischio troppo alto è quello del malaffare. L’Amministrazione pubblica da parte sua deve essere più selettiva mettendo in primo piano la qualità dei manufatti e non il massimo ribasso”, conclude Galvagni.


In Vetrina

Grande Fratello Vip 2, Ignazio Moser svela l'incontro con Belen. GF VIP 2 NEWS
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it