A- A+
Milano
Gay, è 'finita la pacchia', cartello no gender in un comune del Bresciano

Gay, è 'finita la pacchia', cartello no gender in un comune del Bresciano

 "E' finita la pacchia! Tornano all'anagrafe mamma e papa'!" e' la scritta che campeggia su un cartello luminoso del Comune di Prevalle, nel Bresciano. La notizia, riportata da Il Giornale di Brescia, ha scatenato l'immediata reazione di Orlando Comitato territoriale Arcigay Brescia, che su Facebook ha scritto "Il sindaco no gender di Prevalle colpisce ancora". Gia' due anni fa il sindaco leghista aveva fatto scrivere sui pannelli luminosi del paese: "L'amministrazione comunale e' contraria all'ideologia gender" e dallo scorso anno, non senza polemiche, gli uffici del Comune di Prevalle ospitano uno sportello 'no gender'. Nel settembre 2017 Ziglioli si era rifiutato di celebrare l'unione civile omosessuale tra due 40enni del paese.

"Fosse per me il matrimonio gay non si farebbe" aveva detto il sindaco, e le nozze erano state celebrate dall'assessore Desiree Maccarinelli. Secondo il componente del direttivo di Orlando Comitato territoriale Arcigay Brescia, Luca Trentini, "Ziglioli evidentemente non ha niente di meglio da fare che dedicarsi alla caccia alle streghe. Per questo ha creato il mostro battezzato 'gender', alimentando un'ossessione tutta sua che con ogni probabilita' e' motivata da una radicata omofobia. La cosa piu' grave e' che utilizza uno strumento di informazione ufficiale del Comune, ovvero quello che dovrebbe essere un servizio al cittadino, per la sua propaganda".

Tags:
gayfinita pacchiacartello no genderbresciano









A2A
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
La "cosa nera"? L'odio della classe oligarchicofinanziaria no border
di Di Diego Fusaro
AVIS. “Buon sangue non mente”: parte da Milano un originale contest
di Paolo Brambilla - Trendiest
Toninelli, pugno alzato in Aula? L'educazione è data anche dalla laurea
di Ernesto Vergani

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.