A- A+
Heroes. Dove sono finiti gli idoli
Da Rivaldo al figlio Rivaldinho: la leggenda continua?

di Lorenzo Zacchetti

La passione per il calcio si trasmette di padre in figlio. Succede ai tifosi, ma anche ai giocatori professionisti, che in molti casi hanno seguito le orme di un genitore famoso.

Johan e Jordi Cruyff, Bruno e Daniele Conti, Juan Ramon e Juan Sebastian Veron... sono davvero numerose le dinastie di divi del pallone, ma alcune storie familiari sono decisamente particolari.

Ad esempio quella di Eidur Gudjohnsen, che nel 1996 ha debuttato nella nazionale islandese entrando in campo al posto del padre Arnòr. Oppure, venendo al Milan, quella stranota di Cesare e Paolo Maldini: il primo e l'ultimo capitano rossonero ad alzare al cielo la Coppa dei Campioni, prima che il padre allenasse il figlio sia nel Milan che in nazionale.

Restando i grandi ex rossoneri, c'è anche la stranissima vicenda di Rivaldo, che addirittura ha segnato nella stessa partita in cui ha fatto gol anche il figlio Rivaldinho. Ma andiamo con ordine.

Classe '72, Rivaldo Vítor Borba Ferreira è stato senza dubbio uno dei più grandi calciatori del periodo a cavallo tra gli anni '90 e il nuovo millennio. Basta dare un'occhiata al suo straordinario palmarès, dove troviamo la Coppa del Mondo 2002, il Pallone d'Oro e il Fifa World Player del '99, una Coppa America, una Confederations Cup, una Champions League, due Supercoppe europee e altri 15 titoli nazionali, tra Brasile, Spagna, Italia, Grecia e Uzbekistan.

Il suo periodo più brillante è stato il biennio tra il 1997 e il 1999, nel quale ha guidato il Barcellona alla vittoria di due titoli della Liga e di una Coppa del Re. In Italia è arrivato solo dopo il mondiale del 2002, quando il suo difficile rapporto con il tecnico Van Gaal lo ha lasciato libero di firmare per il Milan a costo zero.

Il trentenne ha debuttato in Serie A sul campo del Modena e, sul 3-0 per i rossoneri, ha segnato con un delizioso colpo di tacco, su assist di Serginho. Sebbene annullato per fuorigioco, quel gol di pregevolissima fattura è sembrato a tutti il preludio di un cammino lastricato di successi.

Ma non è andata esattamente così.

Per continuare a leggere questa storia, clicca QUI

 

 

 

 

 

 

 

Tags:
rivaldo figlio rivaldinhorivaldo vítor borba ferreirarivaldinho calcio carriera

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Pace fiscale, un atto civile e di welfare nazionale. Ecco perché
di Alberto De Franceschi
Migranti assunti per combattere il caporalato. E i giovani italiani?
di Diego Fusaro
Intervista sulla Cina. Come convivere con la nuova superpotenza globale.
di Paolo Brambilla - Trendiest

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.