A- A+
Heroes. Dove sono finiti gli idoli
Dal campo alla TV: Fulvio Collovati e una famiglia... spettacolare
Fulvio Collovati

di Lorenzo Zacchetti

Il calendario della 25° giornata di Serie A ci riserva un’autentica classica come Genoa-Inter, sfida tra due dei club più antichi del nostro campionato.

L’anticipo in programma sabato 17 alle 20.45 rievoca ricordi particolari anche a Fulvio Collovati. La carriera dello stopper campione del mondo si è chiusa con la maglia del Genoa, dopo il clamoroso passaggio dal Milan all’Inter a poche settimane di distanza dal trionfo in Spagna con la nazionale di Enzo Bearzot.

In quella fatidica estate del 1982, passare da una sponda all’altra del Naviglio non era certo un fatto abituale come sarebbe diventato negli anni successivi e infatti i tifosi del Milan non hanno mai perdonato il “tradimento” di quello che era stato il loro capitano.

Dopo aver giocato anche con Udinese e Roma, Collovati ha chiuso la carriera nel Genoa, partecipando alle storiche imprese delle stagioni 1990/91, col quarto posto in campionato, e 1991/92, quando i rossoblu arrivarono in semifinale di Coppa Uefa eliminando il Liverpool nell’indimenticabile notte di Anfield.

Una volta appese le scarpe al chiodo, Collovati si è rivelato altrettanto capace di raggiungere il successo anche fuori dal campo. Oltre ai ruoli dirigenziali ricoperti con Piacenza e Pro Patria, ha aperto una società di produzione di programmi televisivi dedicati allo sport.

Collovati è un vero e proprio brand nel settore della TV. Oltre ad essere un apprezzato telecronista, schierato come opinionista in diverse edizioni di mondiali e europei, l’ex rossonerazzurro è stato una presenza fissa alla “Domenica Sportiva” e ora a “Quelli che il calcio”, dove recentemente è stato affiancato da sua figlia Clementina… che stranamente tifa per la Juventus (“Una delle poche squadre nelle quali mio padre non ha giocato”).

Dopo aver studiato alla Bocconi, la 23enne figlia di Fulvio non nasconde le proprie ambizioni televisive, sulle orme della mamma.

famiglia collovati youtube photoshopFulvio Collovati... and family
 

Caterina Collovati (Cimmino è il suo cognome da nubile) è infatti un volto noto della televisione. Dagli esordi con “Caccia al 13” è passata a “Calciomania” e poi al “Processo del Lunedì”, rivelandosi poi capace di spaziare dal calcio alla cronaca, sia sui canali privati che in Rai. La sua ultima avventura è “Detto da voi”, che si occupa di politica e attualità, su Canale 65 (digitale terrestre).

Caterina e Fulvio Collovati si sono conosciuti nel 1981 e formano una delle coppie più solide nel mondo del calcio. Hanno anche un’altra figlia, Celeste, che però non ha preso la strada dello spettacolo: fa l’avvocato.

Imprese televisive a parte, Fulvio Collovati è stato uno dei più grandi difensori nella storia del calcio italiano, con il trionfo di Spagna ’82 che ha rappresentato il picco di una carriera davvero entusiasmante.

La sua storia è raccontata QUI

Tags:
fulvio collovatifulvio collovati figlia

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Toninelli, pugno alzato in Aula? L'educazione è data anche dalla laurea
di Ernesto Vergani
Tim, Altavilla vince ma non convince.Spiraglio per il ripensamento di Gubitosi
di Angelo Maria Perrino
Grecia, umiliazione eurocratica. Il culmine dell'oltraggio alla nostra civiltà
di Di Diego Fusaro

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.