A- A+
San Siro Vintage
Lo Studio Tirelli festeggia dieci anni e il nuovo “Sport for Nature”

Lo Studio Tirelli festeggia dieci anni e il nuovo “Sport for Nature”

Da Roberto Mancini a Fabio Capello, da Andrea Pirlo ad Alex Del Piero, da Gennaro Gattuso a Max Allegri, passando per la coppia Gigi Buffon-Ilaria D'Amico. Sono solo alcuni dei testimonial di “Sport for Nature”, il progetto ideato da Stefano Tirelli, ideatore del metodo TCS (tecniche complementari dello sport) che insegna alla Cattolica di Milano, nonché mental coach molto affermato nel mondo del calcio.

Martedì sera all'Hotel Principe di Savoia ha festeggiato i dieci anni di attività dello Studio Tirelli, che nella vicina via Galileo Galilei assiste sia sportivi professionisti, sia comunissime persone (anche sedentarie), alle prese con dolori o altre problematiche psicofisiche.

Ma è proprio nel calcio che Tirelli ha tracciato un solco, a partire dalle prime esperienze professionali con il Ghana (la sua tesi all'ISEF era dedicata a “Il calcio e lo sport africano: prospettive e metodologie di preparazione fisica”). Poi è arrivata la Champions League asiatica vinta con l'Al Ain allenato dal francese Metsu, il mondiale 2006 sulla panchina del Ghana, quello del 2010 accanto a Capello con l'Inghilterra e una solida esperienza proprio nel calcio inglese, sua grande passione, e in particolare con il Chelsea.

La sfilata di maglie e dediche affisse nel suo studio è molto più esplicita di un curriculum: Beckham, Gerrard, Lampard, Ferdinand, Del Piero e infine De Sciglio e Ranocchia, due giocatori che proprio grazie al lavoro con Tirelli sono riusciti a superare una fase difficile della loro carriera.

Abitualmente presente come commentatore in vari salotti televisivi e nelle principali competizioni internazionali, con “Sport for Nature” Tirelli utilizza il potenziale comunicativo del calcio come strumento per sensibilizzare le generazioni più giovani rispetto al problema dei cambiamenti climatici e alle drammatiche conseguenze che proprio loro dovranno sopportare se non ci sarà un'inversione di rotta.

Così, in occasione della festa per i dieci anni dello studio è stato proiettato il documentario “Sport for Nature – Viaggio in Islanda”, realizzato in collaborazione con Max Nebuloni e Sky Sport, che lo ha mandato in onda nei giorni scorsi (e poi On Demand). Si tratta della seconda puntata del progetto, dopo la prima missione dello scorso anno nelle Isole Svalbard.

In entrambi i paesi, una cornice paesaggistica da favola è messa a serio rischio dal riscaldamento globale che sta rapidamente sciogliendo i ghiacciai, alterando l'ambiente in maniera preoccupante. Grazie al supporto di tanti sportivi (non solo assistiti da Tirelli), sono stati organizzati vari incontri con le istituzioni locali, per scambiare opinioni su come invertire la tendenza e per sollecitare l'attenzione degli sportivi su un tema che ci riguarda tutti.

Un'attenzione che non si è esaurita con le spettacolari immagini dei viaggi, come testimoniato dalla presenza del Console islandese a Milano alla festa per il decennale dello Studio Tirelli.

Commenti
    Tags:
    studio tirellisport for nature
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Open Arms, Fusaro contro Littizzetto: "Fate una colletta con gli stipendi tv"
    di Diego Fusaro
    Rotary per l'ambiente. Il Progetto Pelagos a Viareggio il 14 settembre
    di Paolo Brambilla
    Governo, si torni alla saldatura gialloverde. Sola via per tutelare l'Italia
    di Diego Fusaro


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Coffee Break

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.