A- A+
Heroes. Dove sono finiti gli idoli
Nesta a Miami: "Con Maldini, vinco come ai tempi del Milan!"
Paolo Maldini, Riccardo Silva e Alessandro Nesta al Miami F.C.

di Lorenzo Zacchetti

Alessandro Nesta e Paolo Maldini, icone gloriose del Milan, hanno portato il Miami F.C. al primo successo della sua giovanissima storia. Mentre la nuova società rossonera conclude un colpo di mercato dietro l'altro, spingendo i tifosi a sognare un glorioso futuro, le bandiere del suo recente passato continuano a sventolare al di là dell'Oceano.

Con l'ex laziale in panchina e l'ex capitano rossonero al vertice della società, il Miami F.C. ha appena vinto il titolo di Spring Season nella NASL 2017, un trofeo di metà stagione che consente alla franchigia della Florida di accedere alle Final Four per il Soccer Bowl di fine anno.

Non tutti sanno che è stato proprio Paolo Maldini a fondare il Miami F.C. Nel 2015, in società con Riccardo Silva, imprenditore già noto per essere stato CEO di Milan Channel, nonché titolare della MP Silva & Partners.

La prima scelta tecnica dell'ex numero 3 del Milan è stata l'ingaggio del suo ex compagno Alessandro Nesta come “head coach” della squadra che ha l'arancione e l'azzurro come colori sociali.

Il campione del mondo 2006 è arrivato negli Stati Uniti dopo un percorso decisamente ricco di successi. Cresciuto nelle giovanili della Lazio, ha indossato la maglia della sua squadra del cuore vincendo uno Scudetto, una Supercoppa italiana, due Coppe Italia, una Coppa delle Coppe e una Supercoppa europea.

Nel 2002 è stato acquistato dal Milan per l'impressionante cifra di 31 milioni di euro, dopo che Silvio Berlusconi aveva negato la possibilità di ingaggiare il difensore a quella cifra, con una bugia destinata ad entrare nella storia del calciomercato.

Lo sforzo economico dei rossoneri è stato premiato fin dalla prima stagione, nella quale la squadra di Ancelotti ha vinto sia la Champions League (e Nesta ha segnato uno dei tre rigori di Manchester contro la Juve), sia la Coppa Italia. Nei suoi dieci anni a San Siro, l'ex laziale ha vinto davvero tutto: due Champions, un Mondiale per club, due Supercoppe europee, due Scudetti, due Supercoppe italiane e, appunto, la suddetta Coppa Italia.

Formando con Maldini un muro davvero invalicabile, ha permesso al Milan di praticare un gioco molto offensivo, dando spazio ai vari Pirlo, Rui Costa e Kakà.

PER LEGGERE LA STORIA DI NESTA E IL SUO TRIONFO A MIAMI, CLICCA QUI

Tags:
alessandro nesta miamipaolo maldini miami

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Alimentarsi bene per stare in forma
di Barbara Cappelli
Andrea Enria alla presidenza della Vigilanza BCE
La fronda grillina sul caso Ischia-Genova una minaccia per l’alleanza pentaleghista e per la stabilità del governo Conte
di Angelo Maria Perrino

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.