A- A+
Milano
Il Salone dell’Auto trasloca da Torino a Milano
Il Salone dell'Auto di Torino

Il Salone dell’Auto trasloca da Torino a Milano

(IMPRESE-LAVORO.COM) Milano – La notizia che Torino è costretta a dire addio al Salone dell’Auto, ha scosso il mondo politico piemontese e dell’impresa. Sono stati gli stessi organizzatori a informare che la kermesse a quattro ruote, organizzata fino a quest’anno al “Valentino”, per il prossimo anno si trasferirà a Milano. Nell nota degli organizzatori si precisa appunto che “la sesta edizione del Salone dell’Auto all’aperto Parco Valentino si svolgerà in Lombardia dal 17 al 21 giugno 2020”. “Seguendo la nostra vocazione innovativa - spiegano nella nota i promotori dell’evento - abbiamo scelto per il 2020 di organizzare la sesta edizione in Lombardia in collaborazione con Aci. Sarà un grande evento internazionale, all’aperto e con una spettacolare inaugurazione dinamica a Milano nella giornata di mercoledì 10 giugno 2020”. "Con 54 case automobilistiche, 700mila visitatori e oltre 2000 vetture speciali che hanno sfilato nel centro città, Parco Valentino si conferma pioniere di un nuovo concetto di motor show internazionale. Il modello Parco Valentino ha anticipato e ispirato le recenti evoluzioni introdotte dai grandi Saloni internazionali: Ginevra, Detroit e Parigi hanno infatti annunciato saloni diffusi per la città e test drive di vetture elettriche per le prossime edizioni".

"Sono furiosa per la decisione del comitato organizzatore del Salone dell'Auto di lasciare Torino dopo cinque edizioni di successo". E' quanto afferma la sindaca di Torino Chiara Appendino, che aggiunge: "Una scelta che danneggia la nostra citta', a cui hanno anche contribuito alcune prese di posizione autolesioniste di alcuni consiglieri del Consiglio Comunale e dichiarazioni inqualificabili da parte del vicesindaco". "Senza sottrarmi alle mie responsabilita' - spiega Appendino - mi riservo qualche giorno per le valutazioni politiche del caso".

Da parte di Milano "non c'e' nessun atteggiamento ostile nei confronti di Torino". A dirlo il sindaco del capoluogo lombardo, Giuseppe Sala, dopo le polemiche sul Salone dell'Auto interne alla maggioranza a 5 Stelle del comune piemontese che hanno portato gli organizzatori della manifestazione a parlare di uno spostamento a Milano. "Vedremo la proposta che ci faranno, perche' al momento non ho niente sul tavolo e non ho incontrato nessuno. Se sara' di buon senso, assolutamente, perche' no", ha detto.

La Russa (Aci): "Grande soddisfazione ed enorme responsabilità"

Il presidente di Automobile Club Milano Geronimo La Russa commenta: "“La conferma che il Salone dell’Auto sarà organizzato in Lombardia è per noi davvero molto importante . Una grande soddisfazione ma anche una enorme responsabilità. Tutti insieme dovremo far squadra per realizzare un evento all’altezza delle aspettative". "A Milano e in Lombardia abbiamo una grande tradizione motoristica, basti pensare al Gran Premio d’Italia che quest’anno festeggia la novantesimo edizione, al Museo dell’Alfa Romeo di Arese, ai marchi che hanno scritto la storia dell’automobilismo esportando la creatività, il know how e il prestigio italiani in tutto il mondo: Alfa Romeo, i grandi carrozzieri, Isotta Fraschini ed Innocenti. Sono convinto che il nostro territorio saprà affrontare, vincendola, anche questa sfida entusiasmante” aggiunge La Russa. “Per questo -  conclude il presidente dell’Automobile Club Milano - chiediamo fin da ora al presidente della Regione, Attilio Fontana, al sindaco di Milano, Beppe Sala e a tutti i soggetti istituzionali che, a vario titolo, possono essere coinvolti nell’iniziativa di essere protagonisti di un evento eccezionale al quale garantiamo fin da ora il massimo sostegno”.

Commenti
    Tags:
    salone dell'autosalone auto milanochiara appendino










    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Il Golden Power e i rapporti Roma-Pechino. Una dura prova per l'atlantismo
    di Mario Angiolillo
    Morte Camilleri, è lutto nazionale. Ma gli avvoltoi cinici la strumentalizzano
    di Diego Fusaro
    AIPB. L’Associazione Italiana Private Banking rinnova le Commissioni Tecniche
    di Paolo Brambilla - Trendiest


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.