A- A+
Il Talebano - Provocazioni da destra
Quarto Oggiaro, la parrocchia-supermarket. Quando ci si vergogna del campanile


Advertisement
Advertisement

A Milano  si inaugura ufficialmente la chiesa senza campanile, la nuova Parrocchia della Pentecoste di Quarto Oggiaro balzata alle cronache per il suo modernissimo e “fashionissimo” design.

Il lancio è affidato allo slogan “Una nuova chiesa X una chiesa nuova”, che fa molto campagna elettorale (la “X” sembra presa in prestito da Pisapia) e che contiene una proposta di rinnovamento stilistico e concettuale delle chiese che fa obbrobrio.

Se l’Italia è chiamato il Paese dei mille campanili e se, per sintetizzare la peculiarità delle popolazioni italiane, si parla di campanilismo è perché le chiese e i loro campanili sono state nei secoli i perni attorno ai quali si sono sviluppate le nostre città e le nostre comunità, culture incluse.

Se oggi le città sono in crisi è perché crescono in costruzioni e iniziative ma stanno perdendo la loro dimensione di comunità, di vita di quartiere, di identità territoriale, di relazioni umane. Le persone in città si sentono sempre più sole e la ricerca di una dimensione spirituale è in costante crescita. Ma le chiese sono sempre più vuote. Anche perchè, come titola La Repubblica a proposito di architettura, una chiesa brutta allontana dal sacro.

La Parrocchia della Pentecoste è un obbrobrio: un blocco di cemento bianco che andrebbe bene per nascondere i lavori della M4, ha una croce talmente stilizzata e camuffata che capire cosa sia è una fatica e dentro – come mostrano le foto sul suo sito web - è inquietantemente vuota, come quegli spazi eventi tenuti anonimi così che chi li affitta li riempia come vuole. Poco senso del bello, poco senso del sacro e poco senso del ruolo suo storico e culturale che questo luogo dovrebbe avere.

Fare chiese senza campanili significa ucciderne il valore aggiunto identitario: il campanile una volta si ergeva per indicare che lì si trovava un punto di riferimento valoriale, storico, culturale, sociale, umano. Il campanile ora a Quarto Oggiaro sembra che si abbatta per nascondere il fatto che lì ci sia il rischio di trovare tutto ciò. Il sacro però così, a Milano, diventa contrabbando e la Parrocchia però così, a Milano, diventa centro commerciale. E la sinistra però così, a Milano, raggiunge il suo scopo: trasformare la città da luogo di sviluppo di una comunità a luogo di organizzazione di vernissage.

Vincenzo Sofo

Tags:
quarto oggiaroparrocchia della pentecoste

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Matteo Salvini a Tripoli, attivismo post voto. E ora i giornaloni che dicono?
di Angelo Maria Perrino
Macron in Italia vedrà solo il Papa. Sarà contento Mattarella
di Angelo Maria Perrino
Pd, caro Maurizio Martina, ti voglio bene, dimettiti
di Angelo Maria Perrino

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.