A- A+
Milano
Incendio ospedale a Bergamo, Fontana: "Istituire una commissione di verifica"

Incendio ospedale a Bergamo, Fontana: "Istituire una commissione di verifica"

Il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana e l'assessore regionale al Welfare Giulio Gallera, oltre ad esprimere il cordoglio della Regione per la morte della paziente a seguito dell'incendio divampato nel reparto di psichiatria dell'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, annunciano l'istituzione di una commissione di verifica su quanto accaduto. "Ci uniamo al dolore della famiglia di questa ragazza - è il messaggio di Fontana e Gallera -, manifestando ai suoi cari la nostra vicinanza e formulando le più sentite condoglianze a tutti coloro che la conoscevano. Un evento drammatico ha spezzato una giovane vita e le risposte a quanto accaduto devono essere quanto mai rapide e trasparenti". Fontana e Gallera fanno sapere di aver chiesto all'Ats di Bergamo di "istituire una commissione di verifica", della quale faranno parte anche gli esperti indicati dalla direzione generale Welfare della Regione. Obiettivo: "Accertare che l'ospedale e il reparto abbiano adottato tutte le procedure organizzative, gestionali e mediche previste per l'incolumità dei pazienti". 

Commenti
    Tags:
    incendio ospedale bergamoincendio ospedale papa giovanni bergamo











    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Master in Private Banking & Wealth Management per giovani laureati o laureandi
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    Dalla Segre a piazza Fontana, Milano capitale di democrazia e ricchezza
    di Ernesto Vergani
    Il 59% degli utili delle aziende vanno al Fisco
    di Gianluca Massini Rosati


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.