A- A+
Milano
Inter-Eintracht: misure di massima sicurezza in vista della partita

Inter-Eintracht: misure di massima sicurezza in vista della partita

Molte le misure di sicurezza introdotte per evitare problemi in vista della partita Inter-Eintracht Francoforte, match degli ottavi di finale di Europa League in programma il 14 marzo alle 21. Sono attesi infatti oltre 15.000 tifosi tedeschi. 

San Siro sarà per un terzo con i colori rossoneri dei tedeschi, per via della decisione di vendere un numero molto elevato di biglietti alla tifoseria ospite. Considerato un incontro ad alto rischio dalla Prefettura e dall’Osservatorio sulle manifestazioni sportive, non mancano misure di sicurezza straordinaria.

Più che a San Siro, si temono scontri nei dintorni dello stadio, in centro e nella zona dei Navigli. Il prefetto Renato Saccone e il questore Marcello Cardona hanno previsto 1.400 uomini in piazza tra polizia, carabinieri e guardia di Finanza. Di cui un migliaio dei reparti antisommossa. 

Il timore è quello di incidenti e tafferugli determinati dall’abuso di alcol. Per questo motivo la prefettura milanese ha vietato la vendita di alcolici a San Siro e zone limitrofe. In particolare, si legge in una nota "e' vietata la vendita e la somministrazione di bevande alcoliche e superalcoliche, nonche' la vendita per asporto di bevande in contenitori di vetro e lattine, sia in forma fissa che ambulante" a San Siro e nelle zone limitrofe. Inoltre, nella fascia oraria compresa dalle ore 12 alle 20, la vendita di alcolici e' vietata nelle zone di Corso Como, Garibaldi, Navigli, Duomo, San Babila e Foro Buonaparte.

Gli investigatori della Digos dovranno invece seguire le frange più violente del tifo. Si tratta di circa 300/500 ultrà considerati pericolosi arrivati a Milano.

Sempre per evitare disordini, già dal pomeriggio i tifosi tedeschi verranno accompagnati dalle forze dell'ordine lungo la metro lilla per raggiungere lo stadio. 

"Questo match per noi e' importantissimo". Lo dicono i tifosi dell'Eintracht Frankfurt che gia' dalle 11 di questa mattina hanno invaso la metropolitana di Milano in vista del match di stasera contro l'Inter a San Siro. Cori, e salti anche nei treni della metro, fino a far tremare i convogli. Alla fermata Cadorna, al grido "raus", "fuori", il gruppo, che occupa quasi tutto il treno, scende compatto. Gli ultra' vestono i colori (bianco, nero e rosso) della squadra e sono molto agguerriti. Secondo il racconto di un gruppetto che e' venuto da Francoforte per vedere la partita, la maggior parte di loro e' arrivata a Milano con l'autobus, che ha lasciato i gruppi a Molino Dorino, quasi al capolinea della linea rossa. Quindi proprio tramite i treni suburbani oggi si muoveranno in citta'. Molti di loro passeranno la notte non solo nel capoluogo ma anche in altre citta' della Lombardia, in particolare a Como. Alla domanda su cosa abbiano intenzione di fare durante la giornata in attesa della partita, rispondono "spazieren gehen", ovvero "passeggiare per la citta'". Ed e' proprio questo che preoccupa gli addetti alla sicurezza, ma anche alcuni tifosi stessi: tra di loro infatti non ci sono solo hoolingans, ma anche signori di mezza eta'. Due donne sulla cinquantina, vestite anche loro con i colori della squadra, si dicono "preoccupate": "Molti giovani sono gia' ubriachi, hanno gia' bevuto almeno un paio di birre", sostengono indicando gli ultra' piu' giovani che incitano i cori. La vendita dell'alcol in vetro, comunque, e' stata vietata per la giornata di oggi in citta', nelle zone piu' calde come Navigli, Corso Como e Garibaldi. Di recente, durante un match a Roma, i tifosi della squadra tedesca avevano provocato gravi danni ad alcune strutture e alle metropolitane. 

 

Commenti
    Tags:
    intereintrachtinter eintrachteuropa leaguespallettiicardinainggolanbrozovictifosimilanomassima sicurezza








    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Cosa mangia Valentino Rossi
    di Anna Capuano
    Killfie: suicidi da foto. Nel 2018 259 vittime da "selfie della gleba"
    di Diego Fusaro
    Guido Grimaldi. Movimentazione delle merci: azione combinata strada/mare/ferro
    di Paolo Brambilla - Trendiest


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.