A- A+
Milano
Justin Kluivert è davvero più forte del padre Patrick, ex Milan?
Patrick Kluivert con il figlio Justin

di Lorenzo Zacchetti

Persino per il vivaio dell'Ajax, uno dei più floridi del calcio mondiale, non era scontato riuscire a ripetersi. Dopo aver forgiato il talento di Patrick Kluivert, ora il club di Amsterdam si gode l'esplosione di suo figlio Justin, che già da prima dei 18 anni (li compie il 5 maggio) sembra pronto per seguirne le orme con la maglia dell'Ajax.

Anzi, Kluivert junior ha già fatto meglio del padre debuttando nella Eredivisie (la Serie A olandese) lo scorso gennaio e segnando il primo gol a soli 17 anni e 211 giorni: suo padre lo fece a 18 anni, un mese e 25 giorni. Per una strana coincidenza, la prima rete di Patrick è arrivata il 19 marzo... giorno della Festa del Papà!

Suo papà non era certo un calciatore qualunque. A sua volta erede di un buon talento calcistico (Kenneth, nonno di Patrick, era professionista in Suriname), con l'Ajax ha vinto davvero tutto nel biennio 1994/95: campionato, coppa d'Olanda, Champions League, Supercoppa Europea e Coppa Intercontinentale. Suo il gol con il quale l'Ajax ha sconfitto il Milan di Capello nella finale di Champions del 24 maggio 1995: segnando a pochi minuti dalla fine, Kluivert non solo ha portato la coppa ad Amsterdam, ma è diventato anche il più giovane goleador nella storia delle finali della massima competizione europea.

Colpito dal suo talento, il Milan ha pazientemente atteso la scadenza del suo contratto con l'Ajax e nell'estate del 1997 lo ha portato a San Siro. Il suo esordio, con un gol alla Juve nel Trofeo Berlusconi, sembrava il preludio di una storia ricca di successi. Con Davids e Bogarde, Kluivert andava a formare un nuovo trio olandese dopo il leggendario Gullit-Van Basten-Rijkaard e il suo acquisto spingeva Galliani ad affermare baldanzoso: “Patrick è la nostra risposta a Ronaldo e alla Juve. Meglio ancora: Kluivert più Weah, una coppia cosi non la cambio neppure sotto tortura”.

Invece le cose andarono ben diversamente, anche per una serie di problemi personali decisamente pesanti. A seguito dell'incidente d'auto causato nel 1995, Kluivert fu processato per omicidio colposo e quindi condannato a 240 ore di lavori socialmente utili. Pochi mesi prima del suo arrivo a Milano, inoltre, venne denunciato da una ventenne per stupro, insieme ad altri tre amici.

Come è andata a finire la sua storia? Per saperlo, clicca QUI

Tags:
justin kluivertpatrick kluivert









A2A
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
AVIS. “Buon sangue non mente”: parte da Milano un originale contest
di Paolo Brambilla - Trendiest
Toninelli, pugno alzato in Aula? L'educazione è data anche dalla laurea
di Ernesto Vergani
Tim, Altavilla vince ma non convince.Spiraglio per il ripensamento di Gubitosi
di Angelo Maria Perrino

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.