A- A+
Milano
"L’ABC dell'economia e della finanza" di Adriano Teso arriva in libreria

"L’ABC dell'economia e della finanza" di Adriano Teso arriva in libreria

Economia e finanza possono sembrare discipline complesse, comprensibili solo da pochi studiosi, economisti, professori universitari e operatori specializzati, ma non è così. In realtà fanno parte della vita di tutti i giorni. Ognuno di noi compie quotidianamente una scelta economica e finanziaria, che andrà a incidere sul proprio benessere e su quello di chi lo circonda. Adriano Teso, intervistato da Fabio Cesaro, ci accompagna in un viaggio alla scoperta di questo mondo, che molti percepiscono complesso e inaccessibile. Teso ci spiega in modo semplice e chiaro i principi dell’economia, portandoci a compiere scelte mirate, dagli acquisti agli investimenti, dal tipo di lavoro verso cui indirizzarsi a una scelta politica consapevole. L’autore, inserendosi nel dibattito politico-economico attuale, trova risposte a domande cruciali: come è possibile creare ricchezza oggi? Meglio un'Italia più liberista o più protezionista in quest'era globale? Quale economia e quale finanza sono necessarie per vivere bene? Le idee e i suggerimenti di Teso, sintetizzati in quattro capitoli, non sono passati inosservati agli occhi di accademici di assoluto prestigio come Carlo Altomonte, professore di Politica economica europea all’Università Bocconi di Milano, Stefano Caselli, professore di Economia degli Intermediari Finanziari e Prorettore agli Affari Internazionali dell'Università Bocconi di Milano, Carlo Lottieri, filosofo e professore di Filosofia del Diritto all’Università di Verona ed Edmondo Mostacci, professore di Diritto Costituzionale Italiano ed Europeo all’Università Bocconi di Milano.

Adriano Teso imprenditore e politico italiano, nel 1970 è stato tra i soci fondatori di IVM. Ha partecipato alla gestione di importanti associazioni come Confindustria, Assolombarda e Federchimica, Centri Studi Economici, senza dimenticare l’impegno politico avvenuto nella XII° Legislatura (1994) in cui è stato eletto in Parlamento ed è diventato Sottosegretario di Stato per il Lavoro e la Previdenza Sociale.

Fabio Cesaro, giornalista professionista e comunicatore, appassionato di politica e storia contemporanea, ha collaborato con quotidiani, giornali online ed emittenti televisive come TgCom Mediaset e Sky Tg24. Contributor e animatore culturale dell’associazione Libertates, nel 2013 ha pubblicato il libro Dialoghi sull’Italia della Seconda Repubblica. Dal 2008 si occupa di media relation per una grande multinazionale dell’energia.

Commenti
    Tags:
    abc dell'economia e della finanzaadriano teso











    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Grande successo per la serata ELIO ed Epson Moverio, all'Illy Caffè di Milano
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    Gualtieri rilancia l'inganno verde. La way-out? Abbandonare il capitalismo
    di Diego Fusaro
    Salone Nautico di Genova. L'evoluzione elettrica del Cantiere Ernesto Riva
    di Paolo Brambilla - Trendiest


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.