A- A+
Milano
Scuola, la maleducazione la insegnano i genitori (cretini)

ASCOLTA LA RUBRICA "PINOCCHIO" OGNI GIORNO SU RADIO LOMBARDIA (100.3), IN ONDA ALLE 19.15 DURANTE IL PROGRAMMA DI APPROFONDIMENTO "PANE AL PANE" E IN REPLICA IL GIORNO DOPO ALLE 6.45

 

C'era una volta il buon senso. Quello vero. Quello che pare completamente sparito dai radar della società moderna. Così, per una volta, parliamo di un posto che non è la Lombardia, e non è Milano. E parliamo di un argomento che sta a cuore a tantissimi genitori. Ovvero la mensa dei figli. E' una cosa delicata, la mensa. Io me ne rendo conto, perché ancora oggi ricordo la sogliola schifosa delle suore e le ottime polpette. Gusti. Anche se mi lamentavo, i miei non hanno detto mai beh all'istituto che ci serviva i pasti. Peraltro, le porzioni non erano monodose. Si cucinava il giusto, e si facevano i piatti. A Rimini, invece, capita che una coppia di genitori denunci la direttrice di un asilo. Il motivo? Secondo loro la figlia aveva ancora fame la sera. Evivaiddio che c'aveva fame la sera. Io ho sempre avuto fame la sera, dopo una giornata intensa. E non è che era perché non mangiavo, ma perché i giovani sono così. Ma questi genitori, evidentemente della stessa stirpe di cretini che si informa sulle malattie su Facebook e non vaccina i figli, fanno un esposto. E la direttrice si deve difendere in tribunale. Alla fine è stata assolta, applaudita da altri genitori che l'hanno sempre sostenuta. La morale della favola è che la maleducazione la insegnano i genitori. E che il diritto di fare esposti a cazzo dovrebbe finalmente avere un freno.

Tags:
maleducazionegenitoriscuola


A2A
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Governo M5S-Lega, tra moniti di Bruxelles e gemiti del popolo italiano
di Angelo Maria Perrino
Nicola Porro, piccolo lord di Mediaset. Così ha vinto la sfida dell’audience
di Klaus Davi
Governo Lega-M5S, una risata zarathustriana per Laura Boldrini
di Diego Fusaro

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.