La Velina

Di Paola Bacchiddu

A- A+
La Velina
HosceltoMilano, operazione elettorale. Il gotha della finanza su Gori

Che ci faceva, ieri, tutto il Gotha della Milano che conta, ieri, al Teatro Franco Parenti, accanto al renzianissimo imprenditore Mattia Mor?
L’attuale executive Director per l’Europa di Mei.com, store online del Gruppo Alibaba, dopo un passato da tronista e gieffino in Mediaset, sembra essersi ammalato della terribile patologia della politica. Dopo aver sostenuto Renzi fin dalle prime Leopolde, e aver partecipato alla campagna elettorale di Lele Fiano quando pensava di candidarsi sindaco, ora lancia un progetto tutto suo, all’apparenza molto poetico. Raggruppare sotto lo stesso movimento civico tutti coloro che sono orgogliosi di aver scelto Milano come città di residenza e l’Italia come paese dove scommettere e vivere. Con gli hastagh “#hosceltomilano e #hosceltolitalia ha tappezzato tutta la città di cartelloni dove testimonial di eccellenza – da Linus a Philippe Daverio – dichiarano il loro amore per Milano. Ne sono nati anche un sito e una pagina fb dove cliccare i video di vip che spiegano i motivi per cui sono rimasti in Italia.
Ma le solite veline - che tutto sanno e poco capiscono- raccontano ad Affaritaliani.it Milano che sotto la patina del movimento civico si scaldano i motori delle prossime campagne elettorali. Nel ricco parterre ieri a teatro, infatti, si sono visti alcuni nomi importanti – come l’imprenditore Francesco Micheli, il rettore del Politecnico Ferruccio Resta, l’immobiliarista Manfredi Catella – che già avevano tessuto il filo della ricca trama di coté industriale e finanziario che aveva supportato, anche economicamente, il segretario del pd Matteo Renzi.
A scorrere le liste dei tavoli delle cene di finanziamento del pd a Milano - in possesso di Affaritaliani.it - infatti, i nomi che ricorrono sono gli stessi. Ma l’operazione politica, adesso, è un’altra. Dopo la botta del No al referendum costituzionale, le ultime disastrose regionali in Sicilia e il risultato deludente delle amministrative, la leadership dell’ex premier toscano, nel centro-sinistra, è sempre più in discussione, tanto da iniziare a pensare seriamente a un’ipotesi diversa per le prossime politiche.
E Milano che fa? Punta su un altro cavallo vincente. Il prescelto sarebbe ora l’attuale sindaco di Bergamo Giorgio Gori, in corsa per le prossime regionali lombarde contro l’attuale governatore Roberto Maroni. Renziano anche lui, ma con uno spirito assai critico che lo ha spesso allontanato dal segretario del pd, Gori sarebbe l’attuale uomo su cui puntano finanza e imprenditoria, quantomeno in zona 1 a Milano – come ipotizzava più d’uno al teatro Parenti ieri sera.
Ecco spiegato allora il movimento civico di Mor – pronto per molti a candidarsi in prima persona a livello regionale o nazionale.
Una lista civica che detiene la cassaforte e che potrebbe essere di sostegno a quell’area di centro-sinistra che starebbe per scaricare definitivamente Renzi. Ci riuscirà? Molti di centro-destra storcono il naso, convinti che sia l’ennesima operazione fallimentare della Milano dentro la cerchia dei Bastioni: ricordate il civismo nel 2013?

Tags:
hosceltomilanooperazione elettoralegotha finanza gorigiorgio gori

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Germania, impazza l'ultradestra: AFD supera i socialisti e Angela Merkel trema
di Marco Zonetti
Milano. 2° Salone Internazionale della Canapa dal 28 al 30 settembre.
di Paolo Brambilla - Trendiest
Oli essenziali, ecco perché non puoi farne a meno
di Simone Michelucci

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.