La Velina

Di Paola Bacchiddu

A- A+
La Velina
Il gelo di Pisa per Majo

di Paola Bacchiddu

Cosa sta succedendo tra le mura di Palazzo Marino, negli ultimi mesi di giunta Pisapia? Le solite veline, che tutto sanno e poco capiscono, hanno riferito ad Affaritaliani.it che il pavimento che separa l’ufficio dell’uscente sindaco Pisapia a quello dell’attuale assessore alle Politiche Sociali Pierfrancesco Majorino sia diventato un po’ scivoloso. A causa del lastrone di ghiaccio che si sarebbe creato tra i due.

Il primo cittadino della città - l’interprete dello straordinario modello Milano, pluricelebrato perfino dalla stampa internazionale e ora esempio di buona amministrazione un po’ per tutta Italia - pare non abbia gradito molto alcune manovre della corsa elettorale alle primarie come sindaco dell’attuale Assessore. In realtà, già sembrava non averne granchè apprezzato la sua stessa candidatura, sfuggita alle maglie dell’investitura ufficiale, poi ricaduta su Balzani (che ha gentilmente declinato l’offerta, per ora).

Adesso pare che Pisapia non faccia i salti di gioia nel vedere che la campagna elettorale majoriniana si sovrapponga, inevitabilmente, alla sua amministrazione come assessore. Certo, è anche abbastanza ovvio, visto che la prima campagna elettorale è negli atti amministrativi. Ma diciamo che alle solite veline è stato riferito che c’è stato qualche pezzo di troppo, interno alla macchina istituzionale, utilizzato per la personale corsa.

E se l’ipotesi Sala dovesse concretizzarsi, certo non aiuterebbe a mitigare lo scontento del sindaco uscente che Majorino abbia in mente di uscire dalla coalizione per proporsi come uomo della “sinistra-sinistra”. Oppure di accordarsi, ma qui siamo nel campo del paranormale.

LA REPLICA DEL PORTAVOCE DEL SINDACO/  Ho letto con stupore questa mattina su Affaritaliani che tra il Sindaco Giuliano Pisapia e l’assessore Pierfrancesco Majorino sarebbe calato un ‘grande gelo’. Si tratta di una affermazione totalmente priva di fondamento, il Sindaco ha sempre apprezzato i risultati dell’Assessore nel difficilissimo compito di gestire i servizi sociali del Comune in questi anni di crisi economica.

Per quanto riguarda la candidatura alle primarie, il Sindaco, come è noto, non hai mai dato indicazioni o fatto investiture per alcun candidato affermando solo che in un centrosinistra ampio e plurale potrebbe esserci posto anche per un candidato proveniente dal civismo democratico. Il Sindaco ha poi più volte pubblicamente affermato che Pierfrancesco Majorino ed Emanuele Fiano sono “ottimi candidati” e che hanno, come altri, tutte le carte in regola per presentarsi agli elettori della coalizione. Marco Dragone, Portavoce Sindaco Pisapia.

Tags:
giuliano pisapiapierfrancesco majorinogiuseppe salala velina

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Economia e management secondo Corsera e Bocconi. Una nuova collana editoriale
di Paolo Brambilla - Trendiest
La verità dietro il caso Casalino-Mef
di Angelo Maria Perrino
Giancarlo Prandelli a Pisacane Arte. "Mani in Pasta" gli dedica ... una pizza
di Paolo Brambilla - Trendiest

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.