La Velina

Di Paola Bacchiddu

A- A+
La Velina
Ipotesi Linus capolista per Sala. Ticket, trattative e.. cene. La locandina
Linus

Con l'entrare prepotente di Stefano Parisi nella campagna elettorale di Milano, il candidato sindaco per il centro sinistra Beppe Sala sembra aver capito che è ora di riattivarsi, dopo il silenzio della composizione delle liste.

Il 12 marzo, con un grande evento in teatro, Sala presenterà i capilista e le liste a sostegno della sua corsa.

Le solite veline, che tutto sanno e poco capiscono, riferiscono ad Affaritaliani.it Milano che sarebbero saliti a 5, i cartelli elettorali della sua campagna. La lista del pd, la lista civica Beppe Sala sindaco, la lista arancione, la lista Idv e la lista (new entry) “i Moderati guidati da Portas”, partito politico che ha radici a Torino, ma ha una rappresentanza anche in Lombardia. A livello nazionale sono confluiti poi nel pd (Il segretario Giacomo Portas è un deputato indipendente eletto nelle liste del partito democratico) e a livello territoriale dovrebbero contare su un bacino elettorale poco sotto il 3 per cento. Per quanto riguarda le indiscrezioni sui nomi in lista, sembra che Sala non abbia rinunciato all'idea di avere il dj Linus nella sua campagna, tanto da proporgli, nel pomeriggio, un posto come capolista della lista civica. Linus aveva già rifiutato il ruolo di candidato sindaco, vedremo se accetterà la nuova offerta. L'altra ipotesi, in caso di rifiuto, è quella dell'avvocatessa Roberta Guaineri, brillante legale, già attiva negli incontri di categoria, a sostegno di Sala, durante le primarie. Altri nomi sarebbero quelli di Marco Cormio (già in consiglio comunale nel pd) e Librandi di Scelta Civica.

locandina
 


Per quanto concerne la lista del pd, ancora da sciogliere il nodo gordiano del capolista. La Velina aveva scritto, la scorsa settimana, che l'ipotesi era Majorino, ma sembra che si sia ritornati all'originaria idea di Bussolati – per non scontentare nessuno degli assessori più vicini a Sala – e qualcuno fa perfino il nome del deputato nazionale Ivan Scalfarotto (che nel maggio scorso aveva offerto la sua disponibilità a candidarsi sindaco di Milano).

Sotto il capolista dovrebbe rispettarsi l'alternanza uomo-donna (per la doppia preferenza di genere) e già si parla di prime ipotesi di ticket: Pierfrancesco Majorino-Diana De Marchi, Carmela Rozza- Fabio Galesi (consigliere di zona), Daniele Nahum-Maryan Ismail per l'area boeriana, Simone Dragoni e Simona Battaglino del circolo della Pallacorda.

Sembra che la campagna elettorale si giocherà soprattutto sui quartieri: grande attenzione alle esigenze e specificità delle singole zone di Milano: in questo una valida mano l'ha già offerta Giorgio Gori, sindaco di Bergamo e molto vicino a Sala. Pronta invece un'altra cena di finanziamento il prossimo 18 marzo, alle 20, al Marriott di via Washington, i cui inviti saranno rivolti a coloro che hanno partecipato alle altre iniziative in tal senso.

Tags:
linusmilanosala

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Il mercato immobiliare milanese per Marco Giuseppe Stefanoni
Governo, Salvini ad Affari: "Io penso a elezioni anticipate? Balle spaziali!"
di Angelo Maria Perrino
Pd, Minniti e la sua sinistra per i deboli. Non dimentichi la lotta all'Ue
di Di Diego Fusaro

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.