La Velina

Di Paola Bacchiddu

A- A+
La Velina
La Velina/ Se la comunità ebraica si spacca in tre prima delle primarie

Era così determinato nella sua corsa a sindaco di Milano (tra i primi a candidarsi con l’assessore Majorino), da saltare perfino le vacanze estive per trattenersi sul territorio e battere tutte le periferie della città, in cerca di soluzioni alle criticità espresse dai residenti. Emanuele Fiano, detto “Lele”, è l’uomo della legalità e della sicurezza. Deputato vicino al premier Renzi (prima veltroniano, poi franceschiniano), è entrato in segreteria nazionale Pd con l’incarico di Responsabile delle Riforme Istituzionali e Sicurezza. Milano la conosce bene: ha iniziato da qui, nel ’97, come consigliere comunale per i Ds. Agli slogan da talk oppone una rigorosa e seria preparazione: è uno dei pochi che sciorina dati con piena cognizione di causa. Qualcuno, però, confonde questa determinazione per arroganza, tanto che le solite veline, che tutto sanno e poco capiscono, hanno riferito ad Affaritaliani.it che dentro la comunità ebraica milanese, dov’è stato anche presidente, non ci sarebbe unanimità di consenso. Accanto ai suoi sostenitori, convivrebbe, infatti, un’area che simpatizza per Majorino (quella “più a sinistra”, rappresentata dal consigliere Stefano Jesurum) e una che guarda invece a Boeri (in quota Daniele Nahum, responsabile Cultura PD di Milano e Provincia ed ex vice Presidente Comunità Ebraica di Milano). E nel tormentone delle primarie, che agita i sonni dei candidati da settembre, più d’una velina riferirebbe che se il Pd dovesse alla fine convergere su un candidato unico, Fiano – uomo delle istituzioni e rispettoso del suo segretario – si rimetterebbe alle decisioni del partito…
 

Tags:
emanuele fianocomunità ebraicapierfrancesco majorinostefano boeri

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Decreto Salvini, si chiama Mattarella, non mattarello
di Angelo Maria Perrino
Cara Milano, <i>Versace</i> da bere. Il creativo? E' a servizio del profitto
di Maurizio de Caro
A Bruxelles il nuovo ordine erotico genderizzato
di Diego Fusaro

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.