A- A+
Milano
Le "terme gratis di Milano": nuovo video virale su facebook. VIDEO
Le "terme gratis di Milano"

Le "terme gratis di Milano": nuovo video virale su facebook


Federico Sambruni e Marco Capedri, i due giovani videomaker già "scopritori" delle Maldive lombarde con il loro video virale dedicato alla Valle Verzasca, hanno pubblicato sulla loro pagina facebook Capedit un nuovo video che sta già facendo il boom di visualizzazioni. Dedicato questa volta a quella che definiscono una "sorgente termale segreta in Valtellina, vicino a Bormio", che sarebbe ancora conosciuta da pochi. Un po' come era stato per il gioiello della Valle Verzasca, prima che lo facessero conoscere ai tanti che si riversarono da quelle parti per una visita, creando anche qualche malumori tra i "locali". Accadrà di nuovo?

Tags:
terme gratis milanocapeditsorgente termale valtellinavalle verzasca







A2A
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Cosa mangia Valentino Rossi
di Anna Capuano
Killfie: suicidi da foto. Nel 2018 259 vittime da "selfie della gleba"
di Diego Fusaro
Guido Grimaldi. Movimentazione delle merci: azione combinata strada/mare/ferro
di Paolo Brambilla - Trendiest


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.