A- A+
Milano
Legnano, ex carabiniere non può pagare gli alimenti alle ex mogli e si suicida

Legnano, non può pagare gli alimenti alle ex mogli: ex carabiniere si suicida

Un cinquantenne residente nel legnanese, alle porte di Milano, si è tolto la vita nel pomeriggio di mercoledì impiccandosi nei boschi a Legnano (Milano).

Si è impiccato nei boschi, lascia lettera ai parenti 

A quanto si è appreso, in una missiva indirizzata ai suoi cari l'uomo, carabiniere in congedo, ha spiegato il suo gesto con le gravi difficoltà economiche dovute al pagamento degli alimenti dovuti a due ex mogli. Il cinquantenne, che viveva in un appartamento in affitto che non riusciva piu' a pagare, lascia due figlie di 26 e 8 anni. Sulla vicenda indaga la Procura di Busto Arsizio. 

Tags:
legnano









A2A
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
"Critiche alle sardine? Io insultato. Mentana fa peggio e alimenta l'odio"
di Diego Fusaro
La nuova realtà dAgency per fare e-commerce in modo smart
di Paolo Brambilla - Trendiest
Tàscaro. The Magnificent Seven. Venerdì 22 novembre, vini e cichèti


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.