A- A+
Milano
Legnano, prefetto sospende Consiglio comunale e avvia scioglimento
Il municipio di Legnano

Legnano, prefetto sospende Consiglio comunale e avvia scioglimento

Il prefetto di Milano, Renato Saccone, ha avviato la procedura di scioglimento del Consiglio comunale di Legnano (Milano). Il provvedimento arriva dopo l'ordinanza del Tar della Lombardia di ieri. In una nota della Prefettura, si legge che Saccone "tenuto conto che a causa della riduzione per impossibilita' di surroga alla meta' dei componenti del Consiglio, non potra' essere assicurato il normale funzionamento degli organi e dei servizi, ha disposto in data odierna la sospensione del Consiglio comunale di Legnano e la nomina della Dott.ssa Cristiana Cirelli, quale commissario per la gestione provvisoria dell'Ente. Contestualmente il prefetto ha avviato la procedura per lo scioglimento". A Legnano, dopo le dimissioni di 12 consiglieri a fine marzo, e' venuto a mancare il numero legale nelle sedute. Inoltre a maggio era stato arrestato il sindaco Gianbattista Fratus, finito al centro di un'inchiesta della Procura di Busto Arsizio (Varese) assieme al vicesindaco e a un assessore. 

Commenti
    Tags:
    legnanofratus










    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Avv. Alessandro Bastubbe.Tenacia e competenza per risolvere la crisi debitoria
    Salvini fa bene a temere l’accordo di Governo M5S-Pd
    di Ernesto Vergani
    Il Golden Power e i rapporti Roma-Pechino. Una dura prova per l'atlantismo
    di Mario Angiolillo


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.