Lo Spillino

di Mario Rossi

A- A+
Lo Spillino
A Milano si consuma troppo suolo? Allora mettiamo a verde gli Scali...
Cantiere a Milano

Si sa gli italiani hanno due passioni: il calcio e l’ambiente (la terza passione è privatissima). Tutti ct della nazionale azzurra e tutti difensori dell’ambiente. E così l’autorevolissimo Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale del ministero dell'Ambiente, sostenuto a spada tratta dalla sempre verde Legambiente, spiega che a Milano e in tutta la Lombardia si continua a consumare suolo: 2,4 ettari al giorno. Sono stati consumati altri 87 ettari di terreno (12 dentro il confine di Milano), per la costruzioni di strade, case e palazzi. Uno scempio. La domanda sorge spontanea: ma perché non tramutare in un bel parco i sette scali ferroviari di Milano dei quali si sta decidendo or ora il destino? Se il rischio è quello della cementificazione, quale occasione migliore: un’azienda pubblica, le FS, con altri due attori pubblici, il Comune di Milano e la Regione Lombardia. Se Legambiente ha gli attributi, invece di inseguire le piste ciclabili, chieda a Renato Mazzoncini (Fs), Giuseppe Sala e Roberto Maroni di realizzare il Central Park meneghino, sulle sette aree dismesse. Altro che 65% a verde. Occorre un colpo di reni.

Mario Rossi

Tags:
scali ferroviariverde milano
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Avv. Alessandro Bastubbe.Tenacia e competenza per risolvere la crisi debitoria
Salvini fa bene a temere l’accordo di Governo M5S-Pd
di Ernesto Vergani
Il Golden Power e i rapporti Roma-Pechino. Una dura prova per l'atlantismo
di Mario Angiolillo


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.