Lo Spillino

di Mario Rossi

A- A+
Lo Spillino
Che succede in Serravalle? Lo spillino di Mario Rossi
Milano Serravalle, la sede

Ci ha visto giusto Bobo Maroni, quando ha accettato la proposta dell’allora (assai poco coraggioso) sindaco Giuliano Pisapia e ha incassato, senza spendere un euro, il sistema autostradale della ex Provincia di Milano, Serravalle compresa. Da li in poi è stata una cavalcata, culminata con la costituzione di una società (con Anas) per gestire anche le strade provinciali. Ma ora le scelte di Maroni pongono più di un interrogativo, perché in fase attuativa, Bobo ha promesso ai cittadini, prima di Varese e poi di Como (presunti feudi leghisti), la tangenziale cittadina gratis. E chi paga? Ma poi, visto che Regione Lombardia ha a che fare anche con Tem, la nuova tangenziale di Milano, Bobo offrirà anche ai milanesi il ticket gratis? Difficile. O forse facile, in campagna elettorale.

Mario Rossi

Tags:
serravalle maroniroberto maroni
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Digital Marketing al servizio delle PMI: quali sono i vantaggi?
di Redazione
"Critiche alle sardine? Io insultato. Mentana fa peggio e alimenta l'odio"
di Diego Fusaro
La nuova realtà dAgency per fare e-commerce in modo smart
di Paolo Brambilla - Trendiest


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.