Lo Spillino

di Mario Rossi

A- A+
Lo Spillino
Gli antifascisti militanti di Milano dimenticano la pacificazione
Il blitz di CasaPound a Palazzo Marino lo scorso 29 giugno

Evidentemente settant’anni e più di storia patria non hanno insegnato nulla ai nuovi epigoni dell’antifascismo militante, in salsa post Expo. Nel 1946 Palmiro Togliatti – segretario del Pci che non disdegnava i suggerimenti di Mosca – in qualità di ministro della Giustizia del governo postbellico, scelse l’amnistia che comprendeva i reati politici, compresi quelli di collaborazionismo con il nemico. Obiettivo: pacificazione. Giuliano Pisapia, sindaco di Milano, nel 2014 andò alla cerimonia in ricordo di Sergio Ramelli, militante di estrema destra ucciso dall’odio dei giovani di estrema sinistra. Oggi la sinistra che governa Milano, sindaco in testa – dopo un paio di schiamazzi dei gruppi naziskin - vorrebbe dai milanesi un atto di fede antifascista, per concedere contributi o spazi del comune. La stupidità non ha limiti ed è riuscita a promuovere l'antifascismo col manganello.

Tags:
antifascistimilano

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Giuseppe Prinetti espone a Milano, in via Santa Marta 8a, il 27 e 28 novembre
di Paolo Brambilla - Trendiest
La presenza scenica: come può cambiare l’approccio al canto
di Giancarlo Genise
Comandare un robot con la forza del pensiero
di Maurizio Garbati

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.