Lo Spillino

di Mario Rossi

A- A+
Lo Spillino
L'errore di sottovalutare il mite Giuliano/ Lo Spillino

Giuliano Pisapia è persona generosa. Ha deciso di non correre per un seggio parlamentare alle prossime elezioni politiche. Chapeau. Per chi lo conosce non è una novità. Giuliano non è arrendevole, dietro quell’aria mite c’è un uomo coriaceo a volte anche duro. Un uomo di sinistra che crede nella sinistra. Un po’ inconcludente come impone l'essere di sinistra nel nostro Paese. Come sindaco di Milano è stato una guida ma non ha combinato molto. Non a caso il suo successore, Beppe Sala, ha raddrizzato l’accordo con Fs sugli scali ferroviari (nascondendo case e uffici in una nuvola verde) e ha dimezzato i fondi destinati ai municipi per gestire giardinetti e panchine. Sbaglia chi sottovaluta Giuliano. E soprattutto si sbaglia chi crede di usarlo come un ariete contro Renzi.

Mario Rossi

Tags:
giuliano pisapia
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Salvini fa bene a temere l’accordo di Governo M5S-Pd
di Ernesto Vergani
Il Golden Power e i rapporti Roma-Pechino. Una dura prova per l'atlantismo
di Mario Angiolillo
Morte Camilleri, è lutto nazionale. Ma gli avvoltoi cinici la strumentalizzano
di Diego Fusaro


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.