Lo Spillino

di Mario Rossi

A- A+
Lo Spillino
Manchester, se è guerra, occorre rispondere come si deve Lo Spillino

Almeno su questo ha ragione Maroni: è una guerra. E non serviva l’attentato di nideato per colpire degli adolescenti, per comprenderlo. Non è escluso che anche l’Occidente abbia commesso errori gravi sullo scacchiere medio orientale. Sta di fatto che oggi siamo in guerra. E se è guerra occorre rispondere come si deve. Senza paura di dare l’impressione di “cambiare stile di vita”: chiedetelo alle famiglie dei morti... La vita l’hanno persa migliaia di civili a New York, Parigi, Londra, Berlino e poi Manchester. E fronteggiare una guerra vuol dire rinunciare a qualcosa per limitare i danni e sconfiggere il terrore. E allora l’Europa deve pensare – oltre che a forze di intelligence e armate comuni – a leggi speciali per consentire di fermare chiunque sia sospetto e ogni iniziativa valida di prevenzione. Il razzismo e l’accoglienza non centrano niente, con buona pace per i marciatori. Dobbiamo salvaguardare i nostri livelli di civiltà. Ma quando sono in gioco le vite di persone inermi occorre agire. E il fatto che l’Italia – da sempre luogo di scambio con il mondo arabo – non sia stata ancora colpita pesantemente, deve aumentare la nostra vigilanza e le nostre responsabilità, anche nei confronti di Paesi che hanno pagato un prezzo pesantissimo.

Mario Rossi

Tags:
manchester attentatomanchester guerra terrorismomanchester ariana grande
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Michela Golia. "Storie di una bambina precoce". Casa Editrice Albatros il Filo
di Paolo Brambilla - Trendiest
La geopolitica di Macron, Brexit il kick-off all'autonomia strategica UE
di Bepi Pezzulli
CHI HA TEMPO NON ASPETTI TEMPO
di Angelo Andriulo


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.