Lo Spillino

di Mario Rossi

A- A+
Lo Spillino
Milano, "grazie" a Sala ora le bici vanno anche contromano. Lo spillino
Bike sharing Milano

In bici controsenso, a partire da Brera. In una riga c’è tutta la stupidità e la supponenza ideologica di una sinistra che si sperava avesse fatto il suo tempo. Invece no. L’odio efferato contro l’automobile (degli altri) ha conquistato anche l’amministrazione Sala che, dopo aver combattuto la sua battaglia contro le automobili (Area C, ticket della sosta alle stelle) per incoronare il sinistrismo d’accatto – il centro è già strapieno di bike-enonsochecosa - ora vara la sperimentazione delle bici contromano.

Naturalmente a partire da sotto casa della sciuretta che va a far la spesa su due ruote (l’autista è in ferie), a Brera. La Bibbia del ciclista da oggi è: io sono io e tu non sei un cazzo. Alla faccia del codice della strada e del buon senso. Purtroppo contro la stupidità non c’è rimedio. O forse uno solo, ogni cinque anni.

Mario Rossi

Tags:
bicibici contromano milano

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Il Nord che teme la meridionalizzazione del Paese
di Ernesto Vergani
La comunicazione nel canto e del corpo: 3 cose da sapere
di Giancarlo Genise
Amori IncondizioNATI. Mostra fotografica a cura di Francesca Musarò
di Paolo Brambilla - Trendiest

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.