Lo Spillino

di Mario Rossi

A- A+
Lo Spillino
“Ovunque ti giri, vedi solo democristiani”. Ma Milano è una città laica
preghiera

“Ovunque ti giri, vedi solo democristiani”, mi sussurrava all’orecchio un inossidabile militante del Pd di origini già comuniste. E deve averlo pensato anche il dirigente dell’Atm che ha bocciato la campagna dell’Unione degli atei e degli agnostici. In un mondo di demo e poi cristiani chi vuoi che si lamenti se diciamo no agli atei? "Siamo stati discriminati", denuncia l’Unione che incautamente voleva promuovere i suoi valori sui mezzi pubblici. Ma Milano ha sempre fatto della propria laicità una bandiera, o no? Rispetto per tutti, a partire dai cattolici, che sono la maggioranza. Ma per chi non ha la fortuna della fede, questa volta, le porte dei tram e degli autobus sono rimaste chiuse.

Tags:
elezionimilanodemocristiani
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Via della Seta, una figata per l’Italia
di Angelo Maria Perrino
Borsa Italiana. ISAGRO alla STAR Conference parla di futuro
di Paolo Brambilla - Trendiest
LIPOFILLING, dalla chirurgia ricostruttiva a quella rigenerativa
di Mariella Colonna


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.