Lo Spillino

di Mario Rossi

A- A+
Lo Spillino
Peggio delle “comunarie” grilline solo le “confusionarie” del Pd. Lo spillino

Peggio delle “comunarie” grilline solo le “confusionarie” del Pd. Perché il referendum per l’autonomia della Lombardia (e del Veneto), semplice apripista della campagna elettorale di Maroni, è diventato per il Pd un disastro. Bastava un’onesta astensione, logica, dopo la botta presa al referendum costituzionale che professava l’esatto comtrario del vangelo maroniano, e invece no. Il Pd è riuscito ad allineare i sindaci, Sala e Gori (eletti dal popolo) su di un netto si (con qualche sfumato distinguo), Renzi e Martina (più il secondo che il primo) sulle barricate contro il referendum. Con qualche punta patetica dai peones Pd che tentano l’equazione: Catalogna uguale Lombardia. A salvare il Pd, forse, arriverà il maresciallo Autunno: una castagnata il 22 ottobre è forse meglio di un referendum consultivo.

Tags:
comunarie grillineconfusionarie pdprimarie pd
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
A denunciare comincia tu. Corruzione e corrotti al tempo del "Cambiamento"
di Maurizio de Caro
Farage, il suo partito vola nei sondaggi. Il popolo ancora contro l'élite cosmopolita e finanziaria
di Diego Fusaro
Scontro Murgia-Salvini, tutto è relativo, ma no ai luoghi comuni
di Ernesto Vergani


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.