Lo Spillino

di Mario Rossi

A- A+
Lo Spillino
Polizia locale, e ora facciamo lavorare il comandante Ciacci/Lo Spillino
Marco Ciacci

Marco Ciacci, il nuovo capo dei ghisa di Milano, si è presentato oggi senza la pistola alla fondina. Ha usato parole misurate e, oltre ai suoi uomini, è sembrato davvero interessato a ricostruire quel rapporto di stima e “amicizia” che i vigili di Milano, in passato, avevano coi cittadini all'ombra della Madonnina. Non è un momento facile (terrorismo, migranti, spacciatori da movida) ma Ciacci sembra davvero un poliziotto di buon senso. Certo non ha un passato glorioso nelle fila di Rifondazione Comunista ma ha trascorso tanti anni a battere strade e marciapiedi della periferia milanese, con buoni risultati. E poi un poliziotto in piazza Beccaria può aiutare a evitare incidenti da bon ton coi colleghi di Fatebenefratelli. La cosa più logica è tenerlo fuori dalla campagna elettorale che sta muovendo le acque dello stagno milanese e lombardo. Lasciamolo lavorare, si sa mai che, facendo di testa sua (ma Carmela Rozza non lo perde di vista), riesca a ricostruire un clima favorevole, ai cittadini.
 

Tags:
polizia localemarco ciacci
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Nuovi parametri per la nomina dell'organo di controllo e revisore nelle Srl
di Angelo Andriulo
A Milano nasce Codice Verde. Niente più code al Pronto Soccorso
di Paolo Brambilla - Trendiest
Se il Fisco o l'Inps non rispondono il debito si annulla


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.