Lo Spillino

di Mario Rossi

A- A+
Lo Spillino
Servizi scolastici: il "coeur in man" che manca a questa Giunta/ Lo Spillino

C’è una novità: mentre il Comune mostra grande disponibilità per i migranti, facendo capire che non c’è gran differenza tra i richiedenti asilo e chi fugge dalla fame, la sedicente vice sindaco, tale Anna Scavuzzo, caccia dai servizi scolastici chi non paga la mensa di Milano Ristorazione. Il Comune ha aperto le iscrizioni on line per il pre e il dopo scuola, utilizzati per lo più dai genitori che lavorano (ci sono anche i single) e hanno la necessità di parcheggiare i figli presto a scuola, per andare a prenderli tardi, dopo il lavoro, dopo i turni più pesanti. Non sono i figli (o i nipoti) di Tronchetti Provera o di Oscar Farinetti, ma ragazzini i cui genitori fanno le pulizie per qualche cooperativa o sono costretti a vagare su tram e metrò per raggiungere il luogo di lavoro. Ma chi non è in regola coi bollettini di pagamento di Milano Ristorazione non potrà usufruire del pre e del dopo scuola. Forse serve un bypass per questa Milano che non ha più il “coeur in man”, almeno per i suoi figli diletti.

Mario Rossi

Tags:
servizi scolastici milanoristorazione scolastica milanopre post scuola milano
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Aste online, un fenomeno sempre più in crescita
di Redazione
Boris Johnson è un euroscettico, non un populista
di Bepi Pezzulli
La debolezza iraniana e il muro americano
di Niram Ferretti


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.