Fondatore e direttore
Angelo Maria Perrino

Lombardia, niente burqa in ospedale. Per il Tar il divieto è legittimo

Il Tar di Milano respinge il ricorso che contestava la decisione della Regione di proibire il velo islamico

Lombardia, niente burqa in ospedale. Per il Tar il divieto è legittimo
Burqa

Lombardia, Tribunale Milano respinge ricorso contro divieto burqa

"Oggi è una bella giornata per la Regione: è stato respinto il ricorso di Asgi (Associazione studi giuridici immigrazione) ed altre associazioni contro la delibera regionale che vieta l'ingresso a volto coperto negli edifici del sistema regionale. Si tratta di una vittoria importantissima a tutela della sicurezza di tutti". Lo ha affermato in una nota l'assessore regionale alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione, Simona Bordonali che, a gennaio 2016, aveva portato in Giunta il nuovo regolamento, spiegando che è stata deposita la sentenza del Tribunale di Milano.

I cartelli affissi in ospedali e in altre strutture - ha proseguito l'assessore - sono del tutto legittimi e non discriminatori in quanto la tutela della pubblica sicurezza in luoghi determinati di particolare affluenza costituisce ragionevole motivo per imporre alcune limitazioni al fine della identificazione e del riconoscimento di coloro che vogliono accedere a luoghi pubblici". "La sentenza è estremamente chiara per le motivazione e per i riferimenti giurisprudenziali che la accompagnano. Credo possa costituire - ha concluso Bordonali - un precedente giurisprudenziale importante per tutte le questioni che spesso insorgono sul tema del velo integrale". I ricorrenti sono stati condannati al pagamento delle spese. 


In Vetrina

Lindsey Vonn verticale in topless. Abigail Ratchford calciatrice senza slip...

In evidenza

Gentiloni, Padoan, Mannoioni I video di "Fratelli di Crozza"
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare

Motori

Nuova BMW M4 CS : non esistono compromessi

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.