A- A+
Milano
M4: la talpa Stefania sbuca in piazza Tricolore
Le talpe del cantiere M4

M4: la talpa Stefania sbuca in piazza Tricolore

La talpa ‘Stefania’ è arrivata in piazza Tricolore, scavando una nuova parte del tunnel della M4. Ad assistere allo sfondamento della Tbm nel cantiere, oltre all’assessore alla Mobilità Marco Granelli e al presidente di M4 spa Fabio Terragni, anche il sindaco Sala, che ha dichiarato: “Si può ipotizzare che l’intera linea si possa inaugurare entro il 2022, siamo vicini a un terzo del lavoro non posso che chiedervi di confermare l’impegno”.

Al momento è stato scavato il 38% della linea. Con il completamento di questa linea, ha aggiunto il sindaco, “saremo nelle prime sei città in Europa in termini di sistema metro, quindi sarà un altro successo per Milano”.

Tags:
m4piazza tricoloretalpastefania


A2A
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Governo Lega-M5S: partito unico del turbomondialismo glamour vuole rovesciarlo
di Diego Fusaro
Legittima difesa, il tabaccaio Birolo assolto dopo un'odissea lunga sei anni
di Maurizio Tortorella
Saviano si rivolge alla classe dominante: questo governo non deve sopravvivere
di Diego Fusaro

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.