A- A+
Milano
Mafie, Lamorgese: "'Ndrangheta la più pericolosa, cresce in Lombardia"

Mafie, Lamorgese: "'Ndrangheta la più pericolosa, cresce in Lombardia"

La 'ndrangheta resta "probabilmente la mafia piu' pericolosa in campo nel nostro Paese in questa fase storica". Lo ha ribadito il ministro dell'Interno, Luciana Lamorgese, in audizione davanti alla commissione Antimafia. "Le indagini - ha premesso il ministro - confermano la struttura verticale dell'organizzazione, fortemente strutturata su base territoriale, con articolazioni su piu' livelli ed organismi di vertice che si avvalgono del rispetto di usanze e ritualita' consolidate in un connubio del tutto peculiare tra arcaicita' e modernita'". Rimane "forte la propensione all'internazionalizzazione delle attivita', soprattutto con riferimento agli interessi criminali che collegano l'Europa e il Sud America" e si consolida "il primato nel narcotraffico mondiale". I soldi derivanti dal commercio delle sostanze stupefacenti, dalle infiltrazioni negli appalti pubblici e dalle estorsioni vengono "reinvestiti nel circuito dell'economia legale" mentre "si amplia il raggio di azione in territori lontani da quelli di origine, in regioni ritenute fino a poco tempo fa esenti dalla sua presenza, come Emilia Romagna, Piemonte e Lombardia".

Loading...
Commenti
    Tags:
    'ndranghetaluciana lamorgese

    Regione Lombardia Video News










    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Le capitali europee meno gettonate da visitare a Natale
    Johnson come Churchill: rilancia l'asse con gli Usa e si libera dell'Europa
    La moltiplicazione dei genitori
    di Annamaria Bernardini de Pace*


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.