A- A+
Milano
Maroni con Ecclestone e Briatore: la Regione salva il Gp di Monza
Il Gran Premio di Monza è salvo

di Fabio Massa

Si è svolto questa mattina a Palazzo Lombardia un incontro tra il presidente della regione Roberto Maroni, il patron della Formula 1 Bernie Ecclestone e Flavio Briatore. Presente anche il vice presidente della Regione Lombardia Fabrizio Sala. "Durante l'incontro, che e' stato molto cordiale, si e' discusso del futuro del Gran Premio di Monza", riferisce una nota della Regione.

Secondo quanto può aggiungere in anteprima Affaritaliani.it l’esito del faccia a faccia, al di là delle comunicazioni di rito, è stato pregno di risultati. Rumors indicano infatti che la Regione ha espresso chiaramente la volontà di finanziare non più indirettamente, ma direttamente, il Gp di Monza, attraverso un investimento nella società di gestione o in virtù di altre formule, per un ammontare di massimo 70 milioni di euro in 10 anni. Insomma, un impegno molto forte che porterà, a questo punto, a un salvataggio praticamente sicuro del Gran Premio, messo a rischio nei mesi scorsi dalle perplessità espresse da Bernie Ecclestone.

Tags:
roberto maronibernie ecclestoneflavio briatoregp monzaformula uno









A2A
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Si può essere licenziati per una lunga malattia?
di Avv. Cristiano Cominotto
Prima o poi i catalani otterranno la secessione da Madrid
di Ernesto Vergani
Convegno a Milano su .. quando il fisco tace il debito è nullo


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.