A- A+
Milano
Milano, Formula 1 dona 150mila euro per lo sviluppo di progetti sportivi

La Formula1 ha donato 150mila euro al Comune di Milano per strutture e progetti sportivi da offrire alla città. Da ieri e fino a sabato in Darsena si tiene il Festival della Formula1, organizzato con il patrocinio del Comune di Milano, la collaborazione di Aci e la produzione artistica e creativa di Balich Worldwide Shows.

Milano, Formula 1 dona 150mila euro al comune per lo sviluppo di progetti sportivi

"Un grazie molto sentito a Formula 1 - ha detto Roberta Guaineri, assessore allo Sport, Turismo e Qualita' della vita - per il Festival che ha pensato di organizzare nel cuore della nostra citta' e per questa donazione che ci consentira' di ampliare ulteriormente l'offerta sportiva per i nostri concittadini. Un gesto che conferma una volta di piu' l'importanza della collaborazione tra pubblico e privato nella sfida di rendere Milano ancora piu' bella e internazionale". "Formula 1 e' impegnata ad organizzare gli eventi all'insegna della sostenibilita' in modo che possano positivamente beneficiarne le comunita' ospiti e le loro infrastrutture - ha affermato Norman Howell, direttore della comunicazione di F1 -. Abbiamo lavorato a stretto contatto con il Comune di Milano per mettere in campo il F1 Milan Festival nell'area della Darsena questa settimana, e come segno della nostra gratitudine verso l'Amministrazione per il supporto dato al successo dell'evento, siamo lieti di mettere a disposizione una somma di 150mila euro per finanziare lo sviluppo e il miglioramento delle strutture sportive a favore dei cittadini di Milano". Il Festival, accessibile gratuitamente, prosegue in Darsena ancora in questi giorni e culminera' sabato 1 settembre, con musica, eventi, installazioni e spettacoli di luci. 

Commenti
    Tags:
    milano formula 1progetti sportivi


    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Decreto Salvini, si chiama Mattarella, non mattarello
    di Angelo Maria Perrino
    Cara Milano, <i>Versace</i> da bere. Il creativo? E' a servizio del profitto
    di Maurizio de Caro
    A Bruxelles il nuovo ordine erotico genderizzato
    di Diego Fusaro

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.