A- A+
Milano
Milano: a Linate per rimpatrio, 25enne tenta la fuga lanciandosi da una rampa

Milano: a Linate per rimpatrio, 25enne tenta la fuga lanciandosi da rampa alta 4 metri 

Un 25enne tunisino era stato accompagnato a Linate dagli agenti della Questura di Brescia perche' destinatario di un decreto di espulsione dall'Italia. Secondo quanto riferito dalla Questura di Milano, il giovane, una volta all'interno dello scalo cittadino milanese, avrebbe tentato la fuga eludendo un controllo.

Per evitare di essere catturato da un militare, il 25enne ha scavalcato un'inferiata della rampa che porta alle partenze e ha fatto un volo di quattro metri. Tuttavia, all'impatto con il terreno ha riportato gravi traumi alle gambe. Sul posto e' intervenuto il 118 che ha trasportato in codice rosso al Policlinico il ferito. Nell'inseguimento e' rimasto lievemente contuso il militare. E' andato in codice verde alla clinica Citta' Studi con un trauma a un piede e una lussazione a una spalla.

Commenti
    Tags:
    milanolinate












    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Business Roundtable promuove negli Usa una nuova visione aziendale
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    Governo, Di Maio a cena con Zingaretti: il conto (salato) lo pagano gli italiani
    di Diego Fusaro
    Governo, la quadra per evitare il voto: Di Maio premier, Salvini Interni e...


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.