A- A+
Milano
Milano, ecco il primo parco giochi accessibile

Giardini Montanelli, arriva il parco giochi accessibile

Dal 21 aprile ai Giardini Montanelli, i bimbi saranno tutti più uguali, con l'inaugurazione del parco giochi accessibile realizzato grazie al Comitato Promotore della nascente Fondazione di Comunità Milano e a Fondazione Cariplo. "Questo è, speriamo, il primo di molti parchi giochi a misura di tutti i bambini" dice Lisa Noja, che ha lavorato al progetto come Delegata del Sindaco Giuseppe Sala, per le politiche sull'accessibilità. Diceva Ginott - ricorda Noja - che "i bambini sono come il cemento umido, tutto quello che li colpisce lascia un'impronta".

"E allora, proprio perché il gioco è il primo contesto sociale in cui ogni bimba o bimbo può avvertire la propria appartenenza a una collettività, imparare a gestire le emozioni, sperimentare l'autonomia, conoscere il mondo e le sue regole, vivere con gli altri, accogliendone la diversità, è fondamentale - considera Noja - consentire a tutti i bambini, a prescindere dalle loro abilità, di giocare insieme nei parchi e giardini della nostra Città".

Tags:
milanoparco giochi






A2A
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Pensioni e reddito, l'euro-goal del trio Conte-Di Maio-Salvini
di Angelo Maria Perrino
Caso Battisti, la sinistra faccia i conti con gli anni di piombo
di Ernesto Vergani
Grillo Capo dello Stato, perché no? Ha rotto la dicotomia destra-sinistra
di Diego Fusaro


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.