A- A+
Milano
Milano, in metro con un fucile nei pantaloni: 30enne fermato e denunciato

Milano, in metro con un fucile nei pantaloni: 30enne straniero fermato e denunciato

Si aggirava in zona Stazione Centrale con un fucile ad aria compresa Winchester nascosto nei jeans: inquietante quanto accaduto nella serata di ieri alla fermata della linea 2 della metropolitana: due guardie di Atm hanno notato il 30enne straniero, claudicante e con le ciabatte ai piedi, passare dai tornelli con uno strano pezzo di ferro fuoriuscire dai pantaloni. Avvicinatisi, hanno appurato che si trattava di un fucile, nonostante il giovane avesse cercato di dire che fossero delle stampelle. A quel punto, sono riusciti a seguire i movimenti dell'uomo e ad avvisare gli agenti di Polizia, che sono intervenuti in piazza Duca d'Aosta fermando il ragazzo. L'arma è stata sequestrata, il 30enne è stato denunciato a piede libero per detenzione abusiva di armi.

Tags:
metro fucilefucile stazione centrale milano


A2A
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Stadio Roma, il ruolo di Lanzalone punto debole nell'inchiesta
di Maurizio Tortorella
Dalla Rai ai rom, i censimenti di Di Maio e Salvini non valgono il cambiamento
di Ernesto Vergani
Rom, ribadire l'ovvio può giovare: se italiani, stessi diritti e doveri
di Di Diego Fusaro

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.