A- A+
Milano
Milano, Sel: “Pisapia capolista? Rilancerebbe il progetto…”
giuliano pisapia francesca balzani

di Fabio Massa

Mirko Mazzali è capogruppo di Sel in Comune. In una intervista ad Affaritaliani.it sposa in toto la possibilità che Pisapia guidi la lista di sinistra per Sala: “Farebbe resuscitare un progetto di sinistra inclusiva che era alla base della nostra decisione di partecipare alle primarie”… L’INTERVISTA DI AFFARITALIANI.IT

Capogruppo Mazzali, che cosa succede adesso dopo l’addio di Francesca Balzani?
Succede che le condizioni si sono modificate da ieri sera ad oggi. Noi abbiamo lanciato una assemblea pubblica tra noi, i comitati e ai Verdi e a chi ha lavorato in questa lista per ragionare sul futuro.

Ci sono già ipotesi in campo? Chi la guiderà?
No, non lo sappiamo. E’ passato poco tempo. Noi prendiamo delle decisioni assembleari. Vediamo se ci sono i presupposti per andare avanti senza di lei.

Quindi c’è anche l’ipotesi di non fare la lista?
Quando le condizioni si modificano ogni ipotesi vale. Non partecipare alle elezioni no, questo non credo sia possibile. Noi ci saremo. Ma quello che pensavamo che potesse essere quella lista viene a mancare.

In che senso?
Nel senso che senza la candidatura della Balzani viene a mancare la caratteristica di una sinistra inclusiva.

Sta dicendo che potreste tornare al simbolo di Sel?
No no questo lo vedo difficile. Abbiamo intrapreso un percorso collettivo con altre realtà con le quali stiamo lavorando bene. Perché fermarci?

L’ipotesi Gherardo Colombo vi tenta?
Io ho sempre detto che sono abituato a ragionare quando uno si candida. Al momento non è in partita ed è una persona sicuramente stimabile. Dipende poi da dove si candida. Il tema non è il nome, ma il perimetro e il programma. A me Colombo fuori dalla coalizione non convince, se devo dire la mia posizione personale.

Si vocifera di una ipotesi Giuliano Pisapia capolista di una lista di sinistra per Sala.
La dico come battuta: Pisapia lo vedo bene ovunque tranne che centravanti della Fiorentina. Quindi, parlando seriamente: sì, vorrei vederlo capolista di una lista di sinistra. Pisapia farebbe resuscitare quel progetto di lista civica inclusiva e aperta che era la base della nostra decisione.

E’ deluso dal gran rifiuto di Francesca Balzani?
Io non mi esprimo mai su valutazioni di comportamenti altrui. Noi gli dobbiamo tanto. Ha deciso di prendere questa decisione che io mi auguro non sia definitiva anche se mi pare esserlo. 

@FabioAMassa
fabio.massa@affaritaliani.it

 
Tags:
milanopisapiasel










A2A
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Alla prima della Scala 3mila € per un biglietto e nemmeno un operaio
di Diego Fusaro
Il progetto "Milano Città Stato" insignito dell'Ambrogino d'Oro 2019
di Paolo Brambilla - Trendiest
“Il Libraio”. Il nuovo libro dell'avvocato-scrittore sanremese Alberto Pezzini


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.