A- A+
Milano
Milano, vivere in 7 metri quadri. Il monolocale più piccolo al mondo
Appartamento di 7 metri quadri in Tibaldi, Milano

Un'abitazione di appena 7 metri quadri ma con le funzionalità di un trilocale. L'ha realizzata Martina Margaria, architetto milanese 43enne di Milano Abita, recuperando e valorizzando un minuscolo immobile in viale Tibaldi. Il mini-appartamento è solo l'ultima delle "creazioni" della brillante interprete italiana del "Prét-à-habiter", che si è specializzata nella ristrutturazione di spazi ristretti, massimo 25 metri quadri. Il segreto, oltre a ottimizzare i pochi metri quadri a disposizione, anche curare al massimo l'estetica per realizzare soluzioni di lusso. L'appartamento in Tibaldi ha infatti un valore di circa 75mila metri quadri. A chi si rivolge questa tipologia di abitazione? Tra i target che maggiormente scelgono questo tipo di soluzione spiccano gli studenti fuori sede e i professionisti tra i 30 e i 50 anni che si recano spesso a Milano per lavoro. Martina Margaria impiega circa 5 settimane per completare i lavori, grazie al supporto di un team di collaboratori e del marito Fabrizio Arcoini per la progettazione. “E’ un fenomeno in costante crescita a Milano – spiega Margaria – tant’è che in 5 anni il fatturato è aumentato di circa il 500% e arrivo a realizzare dagli 8 ai 10 lavori all’anno. Come buona parte delle attività nate durante un periodo di crisi economica, la qualità, la funzionalità e l’originalità sono gli unici strumenti per perseguire il successo".

small 04Appartamento di 7 metri quadri in Tibaldi, MilanoGuarda la gallery

“E’ un trend che vede il comfort protagonista nonostante la ristrettezza degli spazi – aggiunge l'architetto -. Come avviene nella nautica, anche per gli immobili è possibile realizzare uno spazio in cui la funzionalità e la ricercatezza si fondono per un risultato finale stupefacente e dal forte impatto emozionale. Le suggestioni provocate dagli elementi rari o preziosi, dagli abbinamenti di colori e dai complementi d’arredo hanno lo scopo di coinvolgere tutti i sensi di chi abita e vive lo spazio. Ogni lavoro è frutto di uno studio approfondito dei gusti e delle sensibilità del committente, al quale viene fornito un appartamento chiavi in mano che rispecchi il più possibile la sua personalità e le sue esigenze. Il segreto è arredarle con la cura e la passione che metto per casa mia.”

Tags:
martina margariamilano abitamonolocaletibaldiyacht







A2A
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Sigarette elettroniche, mercato in crescita in Italia. Ecco i dati
di Anna Capuano
Chiusura delle cause col Fisco: Movimento Consumatori lancia l'allarme
Conclusa la seconda edizione a favore della Chiesa della Via Crucis


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.