Milano sbarca a Wall Street

Venerdì, 14 maggio 2010 - 14:57:00


new york moratti

di Dom Serafini

"Milano non é solo moda e design, ma molto di piú, come alta tecnologia, multimedialitá e finanza", ha spiegato il sindaco di Milano, Letizia Moratti, ieri ad un gruppo di 320 imprenditori americani ed italo-americani presso l'albergo Andaz a Wall Street. Poi, durante una presentazione in inglese di 90 minuti, ha proseguito con un elenco di dati e statistiche poco conosciute su Milano, come, ad esempio, che la cittá é seconda dopo New York per il numero di Consolati di vari paesi (106). Prima della presentazione, organizzata dalla sede di New York della Confederazione degli Imprenditori Italiani nel Mondo (Ciim), il sindaco Moratti era stata al Museo d'Arte Moderna (Moma) di New York per il gemellaggio con il Museo del Novecento che aprirá il prossimo novembre a Milano al Palazzo dell'Arengario, a Piazza Duomo. Prima ancora, Moratti era stata all'Onu per offrire aiuti di natura tecnologica a piccoli paesi, specialmente nel bacino caraibico. Il bliz newyorkese del sindaco aveva come tema “Impresa Milano: innovazione e passione”, ed entra nel piano promozionale dell'Expo Universale che si terrá a Milano dal maggio 1 al 31 ottobre del 2015.
Il sindaco si é anche lamentato di come la stampa, quella italiana in particolare, spesso non riporti le buone notizie che riguardano la sua cittá, concentrandosi principalmente su quelle cattive.
Alla domanda se ci fosse un modo per far di Milano una cittá viva anche nel fine settimana, Moratti ha risposto che seppur i piccoli negozi siano chiusi di domenica, ci sono i grandi centri ad essere aperti. Poi, ha aggiunto che il sindaco non ha poteri in questo campo.
Per ció che riguarda il lascito dell'Expo, Moratti ha spiegato che questo non sará del tipo Torre Eiffel di Parigi, ma piuttosto morale: “piú software che hardware”, come scuole e centri di ricerca e di formazione; lascerá anche un bel “expo park” ed una borsa di scambi per le “commodities” a livello internazionale.
Alla comunitá imprenditoriale della Ciim, Moratti ha anche spiegato il progetto dei 5 “business incubators” che Milano finanza nel campo dell'alta tecnologia ed in particolare quella legata alla bio-tecnologia, ed ha fatto notare che la cittá  ha 100 progetti prioritari (per un investimento di 3 miliardi di euro) e 90 progetti di infrastrutture.

0 mi piace, 0 non mi piace

Commenti


    
    Titoli Stato/ Collocati 6,5 mld Btp, tassi a minimi record
    Riforme/ Guerini (Pd): verso elezione indiretta Senato
    Alitalia/ Uilt, non arrivata lettera da Etihad
    Riforme/ Renzi: se non si trova sintesi pronto a passo indietro
    Milan/ Berlusconi: vendita club fantasia altrui
    Mps/ Grillo: questa e' la mafia del capitalismo
    Mps/ Grillo, facciamo casino per fare un po' di trasparenza
    Berlusconi/ Vede foto Merkel e dice "Aridatece Kohl"
    LEGGI TUTTE LE ULTIMISSIME

    LA CASA PER TE

    Trova la casa giusta per te su Casa.it
    Trovala subito

    Prestito

    Finanziamento Agos Ducato: fai un preventivo on line
    SCOPRI RATA

    BIGLIETTI

    Non puoi andare al concerto? Vendi su Bakeca.it il tuo biglietto
    PUBBLICA ORA