A- A+
MM-SPA
MM SPA verso la fusione con MIR. Si raddoppia la patrimonializzazione. Il bilancio sociale
Davide Corritore

Annunci importanti alla presentazione del Bilancio di Sostenibilità 2014 di MM Spa. Alla presenza del presidente Davide Corritore, del direttore generale Stefano Cetti, dell’ex presidente Giovanni Valotti (oggi numero uno di A2A), di Patrizia Rutigliano (presidente di Ferpi), nella sede di via del Vecchio Politecnico, si descrivono grandi prospettive per una società che sta diventando una vera e propria “multiservice”.

Spiega Davide Corritore: “Sono tanti i temi che ci fanno vedere il futuro in termini di grande impegno ma anche di grande ottimismo. Prima di tutto siamo stati scelti dai russi in quanto portatori di un know how unico per le stazioni di interscambio. Per quanto riguarda l’acqua oggi abbiamo un affidamento più lungo: questo comporta una riflessione su come fare investimenti sull’acqua per quasi 900 milioni di euro fino al 2036. Ad esempio - e questa è una cosa importante - potremmo non limitarci solo al normale ricorso al credito, ma anche puntare al mercato dei risparmiatori milanesi e lombardi. E’ tempo che i milanesi possano credere e investire sull’acqua che bevono, che è una delle migliori d’Italia e che è la meno costosa”.

Ma non è finita qui, anzi. “E’ in itinere la delibera che fonderà MM Spa con MIR, Milano Immobili e Reti. Così verranno conferiti a MM gli immobili. Si finirà per raddoppiare la patrimonalizzazione della società, anche per effetto di un’altra delibera, che conferirà a MM Spa gli immobili del Comune che vengono utilizzati per la gestione delle acque”, spiega Corritore.

Poi c’è il tema della Casa. “Siamo stati molto contenti dei primi passi. Il modello del nostro progetto è fatto bene - spiega Corritore - Ma sulle case noi misuriamo i risultati. Ci sono alcuni parametri che ci fanno ben sperare, come la diminuzione delle occupazioni abusive. Ma abbiamo un concetto di base: noi sulle case misuriamo i risultati e li misuriamo in base alla soddisfazione dei signori che vivono nelle case popolari. Questa soddisfazione deve necessariamente migliorare. Questo è il nostro obiettivo”. La conclusione? “MM Spa sta assumendo i contorni della società multiservice”, spiega Corritore. Una bella sfida per il futuro.

 

 

Tags:
mm spamirdavide corritore
i blog di affari
Grazie presidente Conte per appello a responsabilità, competenza e serietà
di Ernesto Vergani
Sempre più florido il commercio online: ecco il quadro nazionale
di Redazione
Innovazione, stravaganza e cani: cosa accomuna questi tre concetti?
di Giacomo Tanzi


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.