A- A+
Milano
Milano, morta per parto. Mangiagalli: piena collaborazione

Ispezione della task force di Regione Lombardia nel Policlinico di Milano, in cui opera la Clinica Mangiagalli. L'ispezione, durata circa 7 ore, è stata voluta ieri dalla stessa Regione per fare luce sul decesso di Claudia Bordoni e delle due bimbe che portava in grembo, avvenuto il 28 aprile scorso. Il gruppo di esperti regionali ha incontrato la Direzione Generale e Sanitaria e tutti gli specialisti dell'ospedale che hanno avuto un ruolo in questo caso.

"I nostri medici e le nostre ostetriche - scrive in una nota la Direzione Strategica del Policlinico - hanno partecipato con piena collaborazione, nell'intento di chiarire il piu' possibile nel dettaglio come si sono svolti i fatti. Gli specialisti del Policlinico rimangono a disposizione per ogni ulteriore necessita', sia della Regione che della Magistratura, per tutti i rilievi del caso. Abbiamo piena fiducia nell'operato dei nostri medici e delle nostre ostetriche, che hanno reso il nostro Ospedale uno dei migliori e piu' sicuri punti nascita d'Italia, e un punto di riferimento nazionale per le gravidanze in cui sono possibili complicazioni. Siamo fiduciosi che l'esito delle indagini possa chiarire a fondo la dinamica di questa tragedia, e possa stabilire ufficialmente se ci sono state responsabilita' mediche o se si tratti di uno di quei casi, per fortuna rari ma pur sempre possibili, in cui anche i migliori specialisti sono impotenti di fronte a un evento inevitabile".

Tags:
mortapartoispettorimangiagalliclaudia bordoni








A2A
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Addio ai diritti sociali, solo civili. La classe dominante appella i capricci
di Diego Fusaro
Greta e i sodali in piazza contro nessuno. E Juncker che le bacia la mano...
di Diego Fusaro
Con Art-Rite la grafica torna a vendere in asta, sia pure a prezzi bassi
di Milo Goj


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.