A- A+
Milano
Al via la mostra 'Living Earth: Contemporary Philippine Art'

'Living Earth: Contemporary Philippine Art': fino al 12 maggio presso l'organizzazione culturale milanese MAC, in collaborazione con la Fondazione Maimeri, saranno esposte le opere di 26 artisti contemporanei filippini

Pintô International presenta Living Earth:Contemporary Philippine Art introducendo al pubblico italiano e internazionale i lavori di 26 artisti contemporanei filippini. La mostra intende creare un ponte tra le storie di due nazioni, Filippine e Italia, distinte ma interconnesse, favorendo un dialogo artistico su alcuni temi universali: patria, migrazione, identità. La mostra sarà visibile dal 6 al 12 maggio presso l'organizzazione culturale milanese MAC in collaborazione con la Fondazione Maimeri, ed è co-curata da Luca Beatrice, curatore del Padiglione Italiano 2009 della Biennale di Venezia, e Patrick D. Flores, direttore artistico della Biennale di Singapore 2019 e precedentemente curatore del Padiglione delle Filippine 2015 della Biennale di Venezia. La mostra prende come punto di partenza il lavoro di Leon Pacunayen (nato nel 1934), un artista filippino immigrato in Italia negli anni '60 e tuttora residente a Perugia. "Montagne che abbracciano la terra, cieli aperti e nuvole che galleggiano": con queste parole vennero descritti i delicati acquerelli di Pacunayen dalla gallerista Lyd Arguilla, che negli anni ‘60 fondò la Philippine Art Gallery a Manila, al tempo centro nevralgico del modernismo nel paese.

"Living Earth: Contemporary Philippin Art", un viaggio nell'arte contemporanea filippina

Partendo dal contributo di Pacunayen alla storia dell’arte filippina, la mostra di Pintô International a Milano esplora la profonda influenza dell’artista sul panorama contemporaneo del suo Paese. Questo dialogo però si espande a elementi che valicano i confini nazionali filippini, evidenziando l’influenza globale della tecnica artistica italiana: le atmosfere malinconiche e tonalità cupe della pittura di Pacunayen, che si ritrovano in molta dell’arte filippina di oggi. Tra i punti salienti della mostra, l’iconico dipinto Mother (1999) di Mark Justiniani, artista rappresentante delle Filippine alla Biennale di Venezia del 2019. Nebuloso, seppur fosforescente, il dipinto di Justiniani, che appartiene pintoart.org alla collezione permanente del PintôArt Museum, rimanda a uno spazio onirico non dissimile a quelli caratteristici dell'arte di Pacunayen. Esempio dei lavori più precoci dell'artista, l'opera è echeggiata dai dipinti di Elmer Borlongan ed Emmanuel Garibay, artisti con cui trascorse i suoi anni di formazione e con cui fondò la corrente del realismo-sociale nelle Filippine dei tardi anni '80, subito dopo la caduta della dittatura dei Marcos. Queste opere sono contrapposte a dipinti di artisti come Manuel Ocampo, uno degli artisti filippini criticamente più riconosciuti internazionalmente, e Rodel Tapaya, le cui opere sottolineano il senso di trasformazione e trasporto attraverso il suo realismo magico. Melanconiche, cupe e intrise di mistero, le scene figurative di Johanna Helmuth sono ritratti ipnotici di momenti tipici della vita contemporanea nelle Filippine. Helmuth, vincitrice dell'Ateneo Art Award 2018, assegnato annualmente a un artista under 36, è affiancato da altri talenti emergenti come Jayson Oliveria, pioniere di un approccio gestuale alla pittura che evita espressamente la perfezione.

Commenti
    Tags:
    macliving earth contemporary philippine artfondazione maimeriarte filippina contemporaneamostra a milano











    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Rai, Carlo Freccero non se ne vuole andare. Ma il Pd insiste
    di Klaus Davi
    Partita aperta: lo scenario post elettorale israeliano
    di Niram Ferretti
    Porti aperti? E' il motto del padronato cosmopolitico
    di Diego Fusaro


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.