A- A+
Milano
Muore travolto dal treno nel Monzese

Muore travolto dal treno nel Monzese

Questa mattina ad Arcore (MB), un uomo e' rimasto ucciso dopo essere stato travolto da un treno. Secondo le prime ricostruzioni, l'uomo, di origini dell'Est Europa, è stato trascinato dal convoglio, riportando lesioni tanto gravi da provocarne la morte. L'impatto è avvenuto sulla linea Monza-Lecco, fra Carnate Usmate ed Arcore. Gli agenti della Polfer stanno cercando di capire se si sia trattato di un incidente o di un suicidio. Disagi e ritardi sulla linea, dapprima bloccata completamente e poi riattivata su un solo binario a senso unico alternato, per i rilievi della Polizia scientifica.

 

Commenti
    Tags:
    incidentemonzatreno










    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Nuove nomine per d.ssa Victoria Rowlands e avv. Cristiano Cominotto
    Camilleri e la Sicilia immaginaria (tenera e irritante) di Montalbano
    di Maurizio de Caro
    Tette e culi in copertina fanno vendere di più? Lo spiega l'antropologo
    di Mariella Colonna


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.