Il libro alla velocità del web. Nasce Affari Italiani editore

Lunedì, 26 settembre 2011 - 08:12:51

 

Forum/ Malasanità: racconta la tua esperienza in Ospedale?

 

Santa Rita: la clinica degli orrori. Il primo libro di Affari Italiani Editore

L'introduzione di Angelo Maria Perrino

-------------------

PER COMPRARE IL LIBRO CARTACEO CLICCA QUI

PER COMPRARE L'EBOOK CLICCA QUI

Affari Italiani Editore non è una casa editrice tradizionale, perché elimina i costi e le complessità della distribuzione tradizionale e si rivolge direttamente ai nostri lettori, ai quali offriremo libri di attualità, storie, idee, proposte di nuove frontiere del pensare e del progettare, libri su grandi temi politici, economici,  culturali e di costume. Affari Italiani Editore è un progetto internettiano, figlio diretto della cultura della Rete e delle semplificazioni del web.

Vogliamo portare nel mondo dell’editoria italiana il nostro patrimonio genetico del web, basato su velocità, leggerezza, senso delle novità, tempismo.  Per farlo ci avvaliamo della preziosa collaborazione di due partner: I love Books, che gestirà gli ordini e le spedizioni  dei nostri volumi cartacei,  mentre la distribuzione degli e-book di Affari Italiani Editori è affidata a Book Republic, società specializzata nella produzione e nella vendita di e-book di diversi editori italiani.

libro affari

 



Ci interessa far circolare rapidamente e con facilità le idee, le storie, le opinioni, i fatti e le piccole vicende italiani e di paesi stranieri.  Poco importa se il tutto starà in un I-Pad, in un lettore per e-book o sulla cara e vecchia carta. Quel che conta è la semplicità dell’acquisto e prezzi di copertina accessibili e talvolta irrisori.
Affari Italiani Editore sarà una casa editrice in sinergia con il giornale online,  per dare ai lettori spunti di riflessione, documenti esclusivi, instant book, volumi di esperti sui temi di attualità, volumi legati all’impresa, al made in Italy, al mondo del management e degli affari, ma anche sulla cultura  e le culture locali italiane, dalla musica, alla danza , alla cucina.

Vogliamo essere un occhio sul mondo che cambia, non solo con il tempismo del nostro lavoro quotidiano sulle notizie, ma anche attraverso strumenti più riflessivi, attuali ma meno pressati dal flusso giornaliero delle news.
Saremo aperti alle idee e alle proposte dei lettori, degli amici e collaboratori di Affari Italiani e soprattutto a chiunque abbia un’idea, una storia da raccontare o un documento che possa suscitare l’interesse del pubblico.
Scrivete a aieditore@affaritaliani.it. La redazione prenderà in considerazione tutte le proposte, riservandosi di scegliere quelle compatibili con la linea editoriale della neonata casa editrice.

0 mi piace, 0 non mi piace

Seguici su facebook Seguici su Twitter Seguici su Google + Seguici su Linkedin Aggiungici ai preferiti Fai di Affaritaliani la tua HomePage Rss

Riforme/ Berlusconi, accordo era prima Italicum poi Senato
Lucchini/ De Vincenti, firmato accordo per dare speranza Piombino
Berlusconi/ Finora Renzi non ha portato a casa nulla
Fi/ Berlusconi, non potro' piu' finanziare partito
Berlusconi/ Renzi si sta trasformando in tassatore
Mediaset/ Berlusconi, sentenza costruita con precise regie
Irpef/ Napolitano firma decreto
Lucchini/ Alle 18 firma accordo programma a P. Chigi
LEGGI TUTTE LE ULTIMISSIME

LA CASA PER TE

Trova la casa giusta per te su Casa.it
Trovala subito

Prestito

Finanziamento Agos Ducato: fai un preventivo on line
SCOPRI RATA

BIGLIETTI

Non puoi andare al concerto? Vendi su Bakeca.it il tuo biglietto
PUBBLICA ORA